Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Ludogorets-Inter 0-2: video, gol e highlights della partita di Europa League

2' di lettura

Dopo un primo tempo con poche emozioni, sblocca la gara Eriksen con un destro dal limite (71'). Lukaku raddoppia su rigore (94'). Sanchez colpisce un palo

Nell'andata dei sedicesimi di Europa League, l'Inter batte 2-0 il Ludogorets in Bulgaria grazie a Eriksen (al suo primo gol in nerazzurro) e Lukaku su rigore a pochi secondi dal termine. Ritorno allo stadio San Siro il prossimo 27 febbraio (TUTTI I GOL DI EUROPA LEAGUE).

Primo tempo con poche occasioni

L'Inter si presenta con il tandem Sanchez-Lautaro. Per il Ludogorets, invece, tridente d'attacco formato da Marcelinho, Swierczok e Wanderson. Il primo vero squillo della gara è di Biraghi, che al 25' fa partire una conclusione al volo su cross di Moses, trovando la respinta del portiere Iliev. Le azioni insistite di D'Ambrosio e i tentativi di Lautaro non portano alla rete. Nella squadra bulgara, ci prova Marcelinho ma la difesa nerazzurra fa buona guardia. Il primo tempo, con poche emozioni, termina a reti inviolate.

Eriksen protagonista, Lukaku raddoppia

Nella ripresa, i nerazzurri si spingono in avanti alla ricerca del gol del vantaggio. Al 50' palo di Sanchez su cross di Moses: il cileno colpisce di tacco, Iliev si salva grazie al legno. Il match non sembra però decollare, fino alla botta da limite delll'area di Eriksen (in campo dal primo minuto), che esalta il portiere bulgaro (63'). Il centrocampista danese sblocca poi il match al 71' sempre dal limite su sponda di Lukaku. Più tardi, il neoacquisto nerazzurro dalla distanza colpisce anche una traversa. Nei minuti di recupero, l'Inter conquista un calcio di rigore per fallo di mano di Anicet. Lukaku dagli undici metri fa 2-0.

Il tabellino di Ludogorets-Inter 0-2

Gol: 71' Eriksen, 94' rig. Lukaku
LUDOGORETS (4-2-3-1): Iliev; Cicinho, Terziev, Grigore, Nedyalkov; Dyakov (67' Badji), Anicet, Souza (90' Biton); Marcelinho, Swierczok (76' Tchibota), Wanderson. All. Vrba
INTER (3-5-2): Padelli; Godin, Ranocchia, D'Ambrosio; Moses (72' Barella), Vecino, Borja Valero, Eriksen, Biraghi (81' Young); Sanchez, Lautaro Martinez (64' Lukaku). All. Conte
Ammoniti: Lautaro Martinez (I), Grigore (L), Wanderson (L), Tchibota (L)

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"