Volley, Francesca Piccinini torna in campo a 41 anni: giocherà a Busto Arsizio

Sport

L'icona della pallavolo femminile italiana aveva annunciato il ritiro pochi mesi fa. "L'entusiasmo è quello della ragazzina che esordì in serie A a 14 anni", ha commentato. Negli oltre 26 anni di carriera la giocatrice ha vinto tutto sia con i club che in Nazionale

Francesca Piccinini torna in campo nell'anno delle Olimpiadi di Tokyo 2020: la 41enne icona della pallavolo femminile (FOTOSTORIA) ha firmato un contratto con Busto Arsizio, club di A1, pochi mesi dopo l'annuncio del suo ritiro. "Ho grandi obiettivi e stimoli, l'entusiasmo è quello della ragazzina che esordì in serie A a 14 anni - le parole di Piccinini -. Sono pronta ad accogliere questa sfida insieme a un club che ho sempre stimato molto. Ci divertiremo, ve lo prometto". "Vedo nelle sue parole e nei suoi occhi la voglia di sorprendere ancora", ha aggiunto il presidente, Giuseppe Pirola. Piccinini ha scelto come numero di maglia, anche a Busto Arsizio, il 12, che da sempre porta sulla schiena.

Palmarès stellare

In oltre 26 anni di carriera, Piccinini, partita con l’esordio in serie A1 a soli 14 anni con la Teodora Ravenna nel 1993, ha vinto praticamente ogni titolo possibile con squadre di club e nazionale, dai Mondiali del 2002 agli Europei 2009 con la Nazionale, dai 5 campionati italiani (4 solo con Bergamo) alle 7 Champions League, di cui 5 sempre con Bergamo. L’ultimo trionfo proprio nella competizione europea, ottenuto nella scorsa stagione con Agil Novara, dopo il quale si era presa qualche mese di "pausa". Ora la decisione di rimettersi in gioco.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.