Tragedia alla Dakar, morto il motociclista Paulo Gonçalves

Sport
Foto d'archivio Getty

Il portoghese, 40 anni, è caduto durante la settima tappa del celebre rally, in Arabia Saudita. È stato trovato incosciente e in arresto cardiaco dai soccorritori. In ospedale è stato dichiarato il decesso

Tragedia alla Dakar 2020. Il pilota di moto portoghese, Paulo Gonçalves, 40 anni, è morto durante la settima tappa del rally in Arabia Saudita a causa di una caduta. Lo hanno annunciato gli organizzatori. Goncalves, secondo nell'edizione 2015 e concorrente nella sua tredicesima Dakar, è caduto al km 276. Il pilota era incosciente e in arresto cardiopolmonare quando è arrivata la squadra medica in missione. Dopo un tentativo di rianimazione, è stato trasportato in elicottero all'ospedale, dove è stata dichiarata la morte.

Veterano della Dakar

Goncalves, incoronato campione del mondo di rally fuoristrada nel 2013, aveva fatto il suo debutto nel famoso raduno nel 2006 e aveva terminato quattro volte nella top 10.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.