Cagliari-Milan 0-2: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

I rossoneri tornano alla vittoria con le reti di Leao e Ibrahimovic nel secondo tempo. Per i sardi è il quarto ko consecutivo in campionato

Nella 19esima giornata di Serie A, il Milan vince 2-0 in trasferta con il Cagliari. Le reti sono di Leao al 46' e Ibrahimovic (LA FOTOSTORIA) al 64', entrambi in campo dal primo minuto. Per i sardi l'unica grande occasione nel primo tempo, con un pallonetto di Nandez su cui salva Donnarumma. I rossoblù, alla quarta sconfitta consecutiva in campionato, rimangono sesti a 29 punti, mentre i rossoneri salgono a quota 25 (TUTTI I GOL DELLA SERIE A).

Protagonisti i portieri

Il Cagliari scende in campo con una maglia speciale (bianca con una croce rossoblù) per il Centenario. In difesa i sardi ritrovano Pisacane; in attacco si affidano all'unica punta Simeone, supportato da Nainggolan e Joao Pedro. Per il Milan ci sono Ibrahimovic e Leao dall'inizio, con Castillejo e Calhanoglu esterni di centrocampo. Nel primo quarto d'ora i padroni di casa gestiscono la palla, con gli ospiti che si affidano al pressing. Al 17' ci prova Hernandez, ma Olsen respinge. Alla mezz'ora, doppia chance per i rossoneri: prima il portiere svedese è attento su Ibrahimovic, poi Leao da pochi metri non inquadra lo specchio. Al 37', Donnarumma sbaglia l'uscita e Nandez tenta di beffarlo dalla distanza: l'estremo difensore riesce a smanacciare a pochi passi dalla porta. Il primo tempo termina a reti inviolate.

Leao-Ibrahimovic, il Milan va

Al rientro dagli spogliatoi, il Milan passa subito in vantaggio con Leao: l'attaccante portoghese controlla un bel pallone dato da Castillejo e conclude col destro, tiro deviato da Pisacane che scavalca Olsen e finisce in rete (46'). I sardi non ci stanno: la rovesciata di Simeone mette i brividi a Donnarumma (51'), poi Faragò prova senza fortuna la botta dalla distanza (55'). Dieci minuti dopo è il momento di Ibrahimovic: cross di Hernandez e girata vincente di sinistro dello svedese (64'), che torna al gol in Serie A dopo sette anni e 250 giorni. Il Cagliari tenta di accorciare le distanze con Joao Pedro (77') e Faragò (79'): entrambi i colpi di testa sono però fuori misura. Tre minuti dopo annullato per fuorigioco un gol di testa a Ibrahimovic. Il risultato non cambia più: a Cagliari il Milan vince 2-0.

Il tabellino di Cagliari-Milan 0-2

Gol: 46' Leao, 64' Ibrahimovic
CAGLIARI (4-3-2-1): Olsen; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez (76' Ionita), Cigarini, Rog (76' Castro); Nainggolan, Joao Pedro; Simeone (69' Cerri). All. Maran
MILAN (4-4-2): Donnarumma; Calabria (73' Conti), Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Calhanoglu (64' Bonaventura); Ibrahimovic, Leao (90' Rebic). All. Pioli
Ammoniti: Cigarini (C), Nandez (C), Pellegrini (C), Bennacer (M)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.