Manovra 2020, le atlete diventano sportive professioniste

Sport

Approvato l'emendamento per maggiori tutele per le donne, che vengono equiparate a quelle degli uomini. Esonero contributivo al 100% per 3 anni per le società che fanno contratti

Svolta nel mondo dello sport. Le atlete diventano sportive professioniste, anche dal punto di vista contrattuale. La commissione Bilancio del Senato ha infatti approvato un emendamento alla manovra 2020 che equipara le donne ai colleghi maschi, estendendo le  tutele previste dalla legge sulle prestazioni di lavoro sportivo, e per promuovere il professionismo nello sport femminile introduce un esonero contributivo al 100% per tre anni per le società sportive femminili che stipulano con le altete contratti di lavoro sportivo, fino a un tetto massimo di 8mila euro.

Il calcio femminile esulta

Grande soddisfazione nel settore del calcio femminile azzurro. Dopo la crescita esponenziale del sistema del calcio femminile in Italia infatti, avvenuto anche grazie alla visibilità ottenuta dagli ultimi campionati del Mondo di calcio disputati in Francia nella scorsa estate, la notizia era attesa ed è stata accolta con grande soddisfazione

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.