Slavia Praga-Inter 1-3: video, gol e highlights della partita di Champions League

Sport

A decidere la sfida sono una doppietta di Lautaro Martinez e un gol di Lukaku. Qualificazione ancora aperta per i nerazzurri che per essere sicuri di approdare agli ottavi devono battere il Barcellona nell'ultima giornata

L'Inter vince in casa dello Slavia Praga e tiene vive le speranze di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. I nerazzurri conquistano tre punti fondamentali grazie alla doppietta di Lautaro Martinez e al gol di Lukaku. Per passare il turno, gli uomini di Antonio Conte dovranno giocarsi tutto nell'ultima giornata contro il Barcellona, già qualificato e sicuro del primo posto nel girone. 

Beffa Var dopo Lautaro Martinez

L'Inter parte subito forte contro uno Slavia Praga che si fa vedere dalle parti di Handanovic solo con Husbauer. Il più pericoloso tra i nerazzurri è Lautaro Martinez. L'argentino sfiora il vantaggio su ottimo suggerimento di Borja Valero e poco dopo trova la rete che sblocca il risultato: percussione di Lukaku sulla destra, palla al centro per l'ex Racing che trova l'impatto giusto sul pallone. Al 35' episodio chiave del primo tempo: Lukaku segna il raddoppio ma l'arbitro, sollecitato dall'assistente, annulla la rete e assegna il rigore ai cechi per un precedente fallo di De Vrij su Olayinka. Dal dischetto realizza Soucek.

Vittoria nel finale

Nella ripresa le due formazioni si affrontano a viso aperto. Masopust ci prova dalla distanza, costringendo Handanovic agli straordinari. L'Inter colpisce due traverse nel giro di tre minuti: prima Lukaku di testa e poi Brozovic con una conclusione da fuori area. I gol della vittoria arrivano nella parte finale di gara: Lukaku firma il sorpasso superando Kolar e insaccando a porta sguarnita. A chiudere la partita ci pensa Lautaro Martinez, siglando la sua doppietta personale con un gran destro al volo su splendido assist di esterni di Lukaku.

Il tabellino

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino (80' Esposito), Borja Valero (77' Gagliardini), Brozovic, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku (Padelli, Politano, Lazaro, D'Ambrosio, Bastoni). Allenatore: Conte.

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Kolar; Coufal, Frydrych (83' Takacs), Kudela, Boril; Soucek; Husbauer (70' Zeleny); Masopust, Stanciu (58' Traore), Sevcik; Olayinka (Markovic, Van Buren, Skoda, Helal). Allenatore: Trpisovský

Arbitro: Marciniak (Polonia)

Reti: 19' Lautaro Martinez (I), 37' rig. Soucek (S) 81' Lukaku (I), 88' Lautaro Martinez (I)

Ammoniti: 12' Vecino (I), 24' Lautaro Martinez (I), 52' Kudela (S)
 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.