Frase nazista in Tv, bufera su Marco Van Basten

Sport

L'ex fuoriclasse di Milan e nazionale olandese, ora commentatore per Fox Sports, durante una diretta Tv ha pronunciato un saluto nazista, "Sieg Heil" con l'intento, a suo dire, di prendere in giro il tedesco zoppicante del reporter che stava conducendo un'intervista

Marco Van Basten è finito nella bufera in Olanda per aver pronunciato un proclama nazista, "Sieg Heil", durante una diretta tv su Fox Sport prima della partita di campionato Ajax-Heracles, peraltro in una giornata che il calcio olandese ha dedicato alla lotta contro la discriminazione razziale. Nel salutare a fine intervista il giornalista e il tecnico dell'Heracles, il tedesco Frank Wormuth, l'ex bomber si è lasciato sfuggire le due parole incriminate, con l'intento, a suo dire, di prendere in giro il tedesco zoppicante del reporter.

Le scuse dell'ex campione ma sui social si chiede il suo licenziamento

Le scuse immediate di Van Basten, ripetute più volte in studio. "Non era mia intenzione scioccare le persone, quindi scusatemi per quel che è successo", non sono bastate, perché sui social è subito esplosa la polemica, con numerose richieste all'emittente di licenziare il celebre commentatore. Anche in Germania l'episodio non è passato inosservato con il tabloid 'Bild' che definisce la dichiarazione di Van Basten uno "scandalo" che ha danneggiato anche l'iniziativa antirazzista portata avanti ieri dal calcio olandese. Fox Sport ha subito preso le distanze dall'inopportuna uscita di van Basten ma non ha ritenuto per ora di prendere provvedimenti. Ieri sera van Basten ha contattato  anche Wormuth per spiegarsi e porgere le sue scuse, che sono state accettate. (VEDI VIDEO SUI 55 ANNI DI VAN BASTEN)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.