Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

MotoGp, Jorge Lorenzo si ritira: "A Valencia la mia ultima gara"

MotoGp, Jorge Lorenzo annuncia il ritiro

3' di lettura

Il motociclista della Honda, 32 anni, cinque titoli mondiali in carriera e un'accesa rivalità con Valentino Rossi, ha annunciato l'addio alle corse in una conferenza stampa straordinaria: "Non è facile ma ho deciso così. In Yamaha ho vissuto gli anni più belli"

Il motociclista Jorge Lorenzo, 32 anni, si ritira. Il pilota spagnolo della Honda, cinque titoli mondiali in carriera, ha annunciato la sua decisione in una conferenza stampa straordinaria convocata alla vigilia del weekend del Gp di Valencia che chiude il motomondiale 2019. "Questa sarà la mia ultima gara e poi lascio come pilota professionista, non è facile ma ho deciso così" ha detto Lorenzo. (LA CARRIERA DI LORENZO IN FOTO - LA CONFERENZA IN CUI ANNUNCIA IL RITIRO)

"In Yamaha gli anni più belli della mia carriera"

Il pilota maiorchino non ha nascosto l'emozione quando ha ricevuto la standing ovation della platea. "Le persone che hanno lavorato con me sanno che sono un perfezionista, con quanta passione ho sempre lavorato - ha sottolineato Lorenzo -, per questo dopo nove anni in Yamaha, che sono stati i più belli della mia carriera, ho sentito di aver bisogno di un cambiamento per avere nuove motivazioni, e sono passato in Ducati e ho raggiunto nuove vittorie. Poi ho firmato per la Honda, mi ha dato un'altra grande spinta, non ho potuto essere in condizioni fisiche normali per essere competitivo e poi la moto non era adatta al mio modo di correre".

Lorenzo enterà nella Hall of Fame "MotoGp Legend"

"Ma non ho perso la pazienza - ha aggiunto Lorenzo - ho lavorato sempre con il team pensando che le cose sarebbero andate a posto. Dopo l'incidente brutto al Montmeló e poi l'altra caduta ad Assen con tutte le conseguenze, mentre rotolavo sull'asfalto pensavo 'vabbè Jorge ne vale davvero la pena? dopo tutto quello che hai fatto, forse è ora di smettere'. Poi però ci ho pensato e ho continuato". Lorenzo, ha annunciato il Ceo della Dorna, Carmelo Ezpeleta, sarà 'Motogp Legend', entrerà nella Hall of fame riservata ai grandi campioni.

La carriera di Jorge Lorenzo

Lorenzo, classe 1987, di Palma di Maiorca, ha esordito in 125 il 4 maggio del 2002 con il team Derbi, nel giorno del suo quindicesimo compleanno (età minima per gareggiare) e diventa il pilota più giovane di sempre in una gara del motomondiale. Il maiorchino ha vinto i primi mondiale nel 2006 e nel 2007, in classe 250, con l'Aprilia. Poi nel 2010, nel 2012 e nel 2015 ha ripetuto l'exploit in MotoGP con la Yamaha. Proprio nella Yamaha, Lorenzo è stato compagno, ma anche e soprattutto rivale di Valentino Rossi.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"