Ibrahimovic, addio ai Galaxy: "Ora potete tornare a guardare il baseball"

Sport

L’attaccante svedese saluta Los Angeles a modo suo dopo 20 mesi: "Sono venuto, ho visto, ho conquistato”, ha scritto sui social ringraziando i tifosi. Dopo l’esperienza in Mls ora per lui potrebbero riaprirsi le porte dell’Europa: possibile anche un ritorno in Serie A

Zlatan Ibrahimovic saluta Los Angeles e i Galaxy. E lo fa a modo suo: con un post su Instagram, l’attaccante svedese ha dato un addio in pieno stile Zlatan. “Sono venuto, ho visto, ho conquistato. Grazie ai Los Angeles Galaxy per avermi fatto sentire di nuovo vivo. Ai tifosi del Galaxy: volevate Zlatan e io vi ho dato Zlatan. Prego. la storia continua. Ora potete tornare a guardare di nuovo il baseball".

L’addio alla Mls

Con la sua consueta ironia, Ibra ha salutato così la Mls e dato addio ai Los Angeles Galaxy con cui ha giocato 20 mesi. Nel messaggio postato sui propri canali social, il 38enne attaccante ha aggiunto una sua foto di spalle, a braccia aperte, con lo sfondo della città californiana. Non ha invece fatto trapelare niente sul suo futuro. Tra le possibili opzioni si è parlato in queste settimane di un ritorno in Serie A. C’è la suggestione Bologna, dove il mister Mihajlovic lo accoglierebbe volentieri, e l’idea Milan non ancora tramontata.

Due stagioni da record

Ibrahimovic lascia la MLS dopo aver segnato 53 gol in 58 partite ma senza aver vinto il campionato con i Los Angeles Galaxy e nemmeno il titolo di capocannoniere: un anno fa fu superato nelle classifica dei bomber da Josef Martínez e in questa stagione da Carlos Vela.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.