Tennis Atp Finals 2019, Berrettini battuto da Federer per 7-6, 6-3

Sport

Seconda partita e seconda sconfitta per Matteo Berrettini nelle Atp Finals di Londra. L’azzurro è stato battuto per 7-6, 6-3 da Roger Federer. L’italiano non è ancora eliminato dal torneo

Una prestazione di ottimo livello per Matteo Berrettini, catapultato, da ultimo arrivato, nell’olimpo del tennis mondiale con le Atp Finals di Londra. L’esordio con Djokovic era stato traumatico per Berrettini (sconfitta in due set con soli tre games complessivi conquistati). Stavolta invece nessun timore reverenziale per la sfida a Re Roger che nel primo set spesso è stato in difficoltà al cospetto dell’azzurro incitato in tribuna dal suo coach Vincenzo Santopadre e dal ct dell’ItalDavis Corrado Barazzutti. Nessuna palla break concessa dai due tennisti e primo set deciso al tie-break grazie anche a un doppio fallo dell’azzurro. Nel secondo set Federer conquista subito il servizio a Berrettini e poi mantiene il vantaggio fino al 6-3 finale. Una sconfitta ben diversa da quella che Berrettini aveva subito dallo stesso Federer negli ottavi di finale di Wimbledon. A conferma, se ce ne fosse ancora bisogno, della crescita esponenziale di Berrettini nell’ultimo anno.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.