Roma-Napoli, cori contro gli azzurri: l’arbitro sospende il match per un minuto. VIDEO

Sport

La decisione del direttore di gara è avvenuta, come da regolamento, per i cori di discriminazione territoriale della curva romanista. La partita è poi ripresa regolarmente

Cori razzisti contro Napoli e i suoi tifosi allo stadio Olimpico di Roma e l’arbitro Rocchi ha sospeso la partita (HIGHLIGHTS) tra i giallorossi e gli azzurri (FOTO) al 24' del secondo tempo. La decisione del direttore di gara è avvenuta, come da regolamento, proprio per i cori di discriminazione territoriale della curva romanista.

Partita ripresa dopo un minuto

Dunque palla all'arbitro e tutti a centrocampo, con il capitano della Roma Edin Djeko che ha cercato il sostegno di tutto lo stadio per far smettere i cori. Dopo circa un minuto il gioco è ripreso. In precedenza, dopo i primi cori, un avviso via altoparlante aveva già minacciato lo stop dell'incontro.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.