Brescia-Inter 1-2: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

Al 28esimo del primo tempo il gol di Martinez per l'Inter, poi il raddoppio di Lukaku al 63esimo. Al 76esimo un autogol di Skriniar fa riavvicinare i biancoazzurri. Gli uomini di Conte raggiungono così il primo posto virtuale della classifica

L'Inter s'impone 1-2 in casa del Brescia, portandosi così momentaneamente in vetta alla classifica, in attesa della partita di domani della Juventus. Decidono i gol dei soliti Lautaro (con deviazione) e Lukaku, sempre più capocannonieri dei nerazzurri. Nel secondo tempo l'autogol di Skriniar non basta alle rondinelle per riagganciare i nerazzurri. 

Il primo tempo

La squadra di Conte fa la partita come prevedibile, concedendo pochissimi spazi agli avversari. Grandi occasioni da gol non arrivano, ma al 23' l'Inter la sblocca con un po' di fortuna: Lautaro tira dalla distanza, Cistana interviene in scivolata ma devia sfortunatamente il pallone nella propria porta senza lasciare scampo ad Alfonso. L'unico episodio sul finire di primo tempo, per i padroni di casa, è con Donnarumma che colpisce di testa e centra la nuca di Gagliardini, tante le proteste locali ma inutili visto che non si e' trattato di un fallo di mano.

Il secondo tempo

La squadra di Corini calcia per la prima volta verso la porta e lo fa con Balotelli, pericolosissimo dalla distanza con il destro, su cui Handanovic si distende col guantone. È la fiammata che sembra possa far accendere la scintilla del Brescia, vicino al gol anche qualche istante piu' tardi con Donnarumma che gira da terra trovando ancora attento Handanovic. L'Inter soffre e rischia tanto, poi ci pensa Lukaku con la rete del 2-0 che spegne un po' l'entusiasmo bresciano. Il gol dell'1-2 arriva comunque poco dopo grazie allo sfortunato autogol di Skriniar, che riaccende improvvisamente il pubblico del Rigamonti per un infuocato finale di gara. 

IL TABELLINO
 

Brescia: Alfonso; Cistana, Gastaldello (23' st Martella), Mangraviti (30' st Ndoj); Sabelli, Bisoli, Tonali, Romulo (41' st Matri), Mateju; Balotelli, Donnarumma. (12 Andrenacci, 7 Spalek, 8 Zmrhal, 18 Aye', 29 Semprini). All.: Corini.

Inter: Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Asamoah (36' st Biraghi); Lukaku (41' st Esposito), L. Martinez. (27 Padelli, 46 Berni, 16 Politano, 19 Lazaro, 20 Valero, 21 Dimarco, 95 Bastoni). All.: Conte.

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Reti: nel pt 23' L.Martinez; nel st 18' Lukaku, 31' Skriniar (aut).

Angoli: 8-7 per il Brescia.

Recupero; 2' e 4'.

Ammoniti: Candreva, Gagliardini, Mateju, Skriniar, Ndoj, Balotelli per gioco falloso, Cistana per scorrettezze, Conte per proteste

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.