Il tennista azzurro nella Top Ten Atp grazie a una stagione esaltante

Sport

Il tennista romano conquista la nona posizione nel ranking Atp ed è a un passo dalle Finals di Londra, in programma dal 10 al 17 novembre. Numero 1 della classifica resta Novak Djokovic, al comando da 52 settimane 

Matteo Berrettini entra nella top ten del tennis mondiale. Da oggi il tennista romano, 23 anni, è ufficialmente al nono posto della classifica stilata dall'Atp, l’associazione dei giocatori del tennis mondiale. Berrettini, reduce dalla semifinale del torneo di Vienna, per la prima volta in carriera entra tra i primi migliori dieci del ranking, grazie agli ottimi risultati conseguiti in una stagione da incorniciare, che lo ha visto raggiungere la semifinale degli Us Open a Flushing Meadows, dove fu sconfitto da Rafa Nadal. Grazie al suo nuovo piazzamento, Berrettini si trova ora ad un passo dalle Finals di Londra, in programma nella capitale britannica dal 10 al 17 novembre.

 

Tra i primi 100 giocatori del mondo Jannik Sinner, appena 18 anni

Entra tra i primi 100 giocatori del mondo il giovane altoatesino Jannik Sinner, appena 18 anni, al 93mo posto del ranking, mentre Fabio Fognini si conferma 12mo. Al comando della classifica, per la 52sima settimana consecutiva, c’è sempre Novak Djokovic. Il serbo è il re del tennis mondiale con 275 settimane complessive, terzo nella speciale classifica all time, preceduto solo da Pete Sampras e Roger Federer. Nole ha ancora 320 punti di vantaggio su Rafa Nadal, che però il 4 novembre si riprenderà lo scettro di numero uno. In terza posizione Roger Federer, seguito da Daniil Medvedev e da Dominic Thiem. Al sesto posto Alexander Zverev e al settimo Stefanos Tsitsipas.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.