MotoGp, Gp Australia: vince Marquez. Video highlights della gara a Phillip Island

Sport

Lo spagnolo, già conquistato il titolo di campione del mondo, ha vinto la sua undicesima gara stagionale, la quinta consecutiva. Sul podio con lui Cal Crutchlow e Jack Miller. Quarto Bagnaia, primo degli italiani. Sesto Iannone, settimo Dovizioso, ottavo Rossi

Lo spagnolo Marc Marquez ha vinto il GP d’Australia di MotoGP, davanti a Cal Crutchlow e Jack Miller. Il pilota della Honda, già confermatosi campione del mondo, ha vinto a Phillip Island la sua undicesima gara stagionale, la quinta consecutiva (IL RACCONTO DELLA GARA). Marquez, per nulla appagato dall'ennesimo titolo, si è confermato una macchina inarrestabile: 14esimo podio di fila, 55 vittorie in MotoGp in sella alla Honda (superato Mick Doohan). Con 375 punti ha già battuto il proprio record, stabilito nel 2014 (362).

La gara

Il gran premio d'Australia della MotoGp si è deciso alle ultime curve, quando Maverick Vinales - nel tentativo di rimanere in scia a Marc Marquez che lo aveva passato sul rettilineo - è caduto a pochi metri dall'arrivo, lasciando via libera al campione del mondo, dopo un duello serratissimo. Così è uscito di scena il pilota Yamaha, che aveva dominato le libere ed ottenuto la pole, spostata alla domenica mattina a causa del vento che sabato ha spazzato Phillip Island. Del suo volo, senza conseguenze, hanno beneficiato Cal Crutchlow (Honda) ed il pilota di casa Jack Miller (Ducati).

Male gli italiani

Ai piedi del podio in MotoGp si è fermata la rincorsa di Francesco Bagnaia, comunque soddisfatto per il suo miglior piazzamento. Quinto Joan Mir (Suzuki), davanti a tre italiani: i due Andrea, Iannone (Aprilia, mai così avanti quest'anno) e Dovizioso (Ducati), seguiti dalla Yamaha di Valentino Rossi, ottavo, nel giorno della sua gara n.400. Uno sfortunato contatto aveva tolto di mezzo al primo giro la Ducati di Danilo Petrucci e la Yamaha di Fabio Quartararo. Senza fine la crisi di Jorge Lorenzo: ultimo, con un distacco di 1'06" dal vincitore e compagno di team.

Sport: I più letti