Tennis, Jannik Sinner stupisce ancora: è in semifinale ad Anversa e nei primi 100 al mondo

Sport

Il 18enne altoatesino, talento seguito da Riccardo Piatti, ha sconfitto lo statunitense Frances Tiafoe in tre set, 6-4, 3-6, 6-3. La semifinale di Anversa vale un posto nei primi 100 al mondo

Un'altra affermazione per il nuovo talento del tennis italiano Jannik Sinner. il 18enne altoatesino ha battuto nei quarti del torneo Atp di Anversa lo statunitense Frances Tiafoe con il punteggio di 6-4, 3-6, 6-3 confermando il suo momento di forma. Nel turno precedente Sinner aveva colto la sua vittoria più prestigiosa in carriera contro il francese Gael Monfils, numero 1 del tabellone. Con questo risultato Sinner entra a pieno titolo nella top 100 mondiale che sarà stilata lunedì prossimo e sarà il più giovane tennista presente in classifica.

Chi è Jannik Sinner

Classe 2001, ad agosto Sinner ha compiuto 18 anni ma ha fatto il suo debutto nel circuito professionistico a soli 14 anni. Nel gennaio del 2018 è entrato per la prima volta nella classifica mondiale alla posizione 1592. Nello stesso anno il debutto nel circuito Challenger e la lenta salita nella classifica mondiale che lo porta a fine 2018 al posto numero 551.

Quest'anno la prima vittoria nel circuito Challenger a Bergamo

A febbraio 2019 la prima vittoria in un Challenger a Bergamo che lo proietta al numero 324 al mondo. Poi l’esordio nel circuito Atp a Budapest nell’aprile scorso. L’esordio nei Masters 1000 avviene a Roma grazie ad una wild-card. Dopo aver vinto il primo incontro con Steve Johnson, numero 59 al mondo, si arrende al secondo turno a Tsitsipas, numero 7 del ranking mondiale

In estate la partecipazione al tabellone principale degli Us Open

Il 22 luglio sale alla posizione numero 199 della classifica mondiale diventando il tennista più giovane della stagione presente nella top 200. In estate il secondo successo nei Challenger che lo proietta, dodici giorni prima dei 18 anni, al 130° posto delle classifiche mondiali, poi la storica partecipazione agli Us Open dovre diventa il secondo italiano più giovane nella storia del torneo. Prima del torneo ATP 250 di Anversa tocca la 119/ma posizione ma poi le vittorie con Majchrzak, Monfils e Tiafoe oltre a portarlo in semifinale lo faranno entrare, lunedì prossimo nella top 100 del mondo della racchetta.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.