Champions League, Napoli-Liverpool 2-0: gol e highlights. VIDEO

Sport

Esordio vincente per gli azzurri in Champions contro i campioni d'Europa del Liverpool: 2-0 maturato nel finale dopo un match equilibrato, decidono le reti di Mertens su rigore e Llorente

A quasi un anno di distanza, il Napoli di Ancelotti riesce nell'impresa di battare di nuovo il Liverpool: 2-0 per gli azzurri, grazie a un secondo tempo in crescendo e a una difesa solida, che ha resistito agli attacchi del tridente delle meraviglie Salah-Firmino-Manè. La svolta a 10 minuti dal termine: fallo di Robertson su Callejon, dal dischetto Mertens non sbaglia, nonostante il portiere Adrian (ottimo sostituto di Alisson infortunato) tocchi il tiro teso del belga. Nel finale poi, Llorente arrotonda il punteggio e conferma che il San Paolo, per il tecnico tedesco Klopp, è stregato: 3 sconfitte su 3.

Poco spettacolo, tanta lotta

La partita è gestita soprattutto dal Liverpool nel primpo tempo. I reds tengono il pallino del gioco, ma creano due sole palle-gol: con Manè al 20' e con Firmino allo scadere: il suo colpo di testa esce a pochi centrimetri dal palo. Il Napoli attende senza rintanarsi e prova a ripartire coi suoi "piccoli", Insigne-Mertens-Lozano, ma solo Fabian Ruiz riesce a impensierire Adrian con due botte dalla media distanza. Nella riporesa il Napoli prende coraggio e Mertens dopo 4' costringe Adrian a un miracolo da distanza ravvicinata. Gli azzurri alzano il baricentro, il Liverpool costruisce una sola grande occasione con Salah (64'), lanciato da uno sciagurato rinvio sbagliato di Manolas, ma Meret risponde alla grande in corner. Il finale è un crescendo dei padroni di casa, grazie all forze fresche di Zielinski, Elmas e Llorente, mentre i reds - squadra più fisica degli azzurri - sembrano un po' stanchi e si mettono sull'attendista. Gli uomini di Ancelotti non creano chissà quali occasioni ma si stabiliscono nella metà campo inglese, cogliendo nel finale un successo prestigioso e importante in chiave qualificazione.

Il tabellino

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan (30' st Elmas), Ruiz, Insigne (21' st Zielinski); Lozano (24' st Llorente), Mertens. A disposizione: Ghoulam, Ospina, Milik, Maksimovic. Allenatore: Ancelotti

LIVERPOOL (4-3-3): Adriàn; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson (42' st Shaqiri), Fabinho, Milner (21' st Wijnaldum); Salah, Roberto Firmino, Manè. A disposizione: Lovren, Lallana, Oxlade-Chamberlain, Gomez, Kelleher. Allenatore: Klopp

ARBITRO: Brych (Ger)

MARCATORI: 37' st rig. Mertens, 47' st Llorente

AMMONITI: Llorente (N), Robertson, Milner (L). 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.