Formula 2, spaventoso incidente a Spa: muore il pilota Anthoine Hubert

Sport

Il 22enne francese è deceduto per un violento impatto alla curva Eau Rouge, che si percorre a velocità molto elevate. Lo scontro ha coinvolto altri 2 piloti, lo statunitense Correa, stabile ma non ancora fuori pericolo, e il giapponese Sato, che starebbe bene

Il pilota della Formula 2 Anthoine Hubert è morto dopo un bruttissimo incidente che ha coinvolto quattro vetture nella prova di categoria sul circuito di Spa-Francorchamps, in Belgio, che si svolge a margine del Gran Premio di Formula 1. Il pilota francese avrebbe compiuto a breve 23 anni. Vengono definite “stabili” invece, come riporta il comunicato ufficiale della Fia (Federazione automobilistica internazionale) che ha annunciato il decesso di Hubert, le condizioni dello statunitense Juan Manuel Correa: come riporta Sky Sport, il pilota non è ancora fuori pericolo, ma è cosciente. Ha gravi infortuni alle gambe ed è stato trasportato in elicottero al vicino ospedale di Liegi. Il terzo pilota coinvolto, Marino Sato, avrebbe riportato ferite più lievi, mentre Giuliano Alesi, anche lui implicato nello scontro, è stato visitato nel centro medico del circuito e sta bene. La Fia ha avviato un'indagine sull'incidente (L'APPROFONDIMENTO SU SKY SPORT).

La dinamica

Durante il secondo giro, la monoposto di Hubert si è scontrata con quella del giapponese Marino Sato e dello statunitense Juan Manuel Correa dopo la salita dell'Eau Rouge, una curva molto veloce, con un impatto fortissimo che ha praticamente distrutto le vetture. La monoposto di Hubert si è rovesciata più volte ed era stata tranciata nell'incidente. La gara è stata immediatamente interrotta per consentire i soccorsi. Correa è stato portato in ospedale con fratture alle gambe mentre Sato sarebbe apparso in condizioni migliori. Per il 22enne Hubert, invece, non c'è stato nulla da fare.

Mick Schumacher: "Anthoine già ci manchi”

"Il destino è brutale. La perdita è infinita. Anthoine, ci manchi già". Con un tweet, è arrivato il messaggio di cordoglio di Mick Schumacher, figlio di Michael e collega di Anthoine Hubert, anche lui presente in pista a Spa al momento dell'incidente. 

Annullata gara di domenica a Spa

Con un comunicato congiunto di Formula 1, Formula 2 e Formula 3 è stato annunciato che non verrà disputata la gara di Formula 2 in programma domenica sul circuito belga di Spa. Il comunicato esprime "profonda tristezza" per la scomparsa di Hubert, una persona "gentile con tutti, sempre sorridente e dal contagioso atteggiamento positivo. Anthoine era un pilota fantastico e aveva davanti a sè un futuro brillante". "Vorremmo estendere le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, ai cari e agli amici di Anthoine e inviare le nostre più sentite condoglianze all'intero team di Arden", conclude la nota.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.