Formula 1, Gp Baku: pole di Bottas davanti a Hamilton e Vettel. Leclerc contro le barriere

Sport

In Azerbaijan si impone il pilota della Mercedes, con il tempo di 1:40:495. Nel Q2 incidente per Leclerc che partirà decimo

Valtteri Bottas, su Mercedes, ha conquistato la pole position del Gp di Azerbaijan, di Formula 1, che si disputerà domani, domenica 28 aprile, sul circuito di Baku. Il pilota ha fatto segnare il tempo migliore: 1:40:495, precedendo di 59 millesimi nell'ultimo tentativo il compagno di squadra Lewis Hamilton, mentre in seconda fila partiranno domani Sebastian Vettel con la Ferrari e Max Verstappen con la Red Bull.

Incidenti per Kubica e Leclerc, piloti illesi

Nel corso del Q1 Robert Kubica è stato protagonista di un brutto incidente nella curva 8, una delle più strette del Mondiale (IL VIDEO). Il pilota polacco della Williams è andato a muro ma è fortunamente uscito illeso dall'impatto. I commissari di gara hanno esposto bandiera rossa per permettere la rimozione dei detriti e la pulizia della pista. Il Q2 è stato quindi ritardato e le qualifiche sono ricominciate dopo circa mezz'ora. Poco dopo l'inizio del Q2, però, è arrivato l'incidente anche per la Ferrari di Leclerc, a muro nello stesso punto di Kubica. Anche in questo caso, nessuna conseguenza per il pilota (IL VIDEO) che sull'accaduto ha commentato: "Sono stato stupido". Leclerc, che non ha partecipato alla Q3, dopo l'incidente partirà in decima posizione.

La griglia di partenza

In una tiratissima Q3, dietro ai primi quattro si sono poi classificati Sergio Perez con la Racing Point e Daniil Kvyat con la Toro Rosso, che partiranno in terza fila. In quarta fila ci saranno Lando Norris, con la McLaren e Kimi Raikkonen sull'Alfa Romeo, autore del nono tempo dietro al compagno di scuderia Antonio Giovinazzi, il quale però sarà retrocesso di dieci posizioni in griglia.

 

Sport: I più letti