Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Formula 1: pole di Bottas in Cina, terza la Ferrari di Vettel

i titoli di sky tg24 delle 18 del 13 aprile

2' di lettura

Il pilota finlandese della Mercedes ha fatto segnare il tempo migliore sul circuito di Shanghai, precedendo il compagno di scuderia e campione del mondo Lewis Hamilton. Seconda fila tutta rossa: Sebastian Vettel si è preso il terzo tempo, quarto Charles Leclerc

Valtteri Bottas ha conquistato la pole position del Gp di Cina di Formula 1, che si disputerà domani, domenica 14 aprile, sul circuito di Shanghai. Il pilota finlandese della Mercedes ha fatto segnare il tempo migliore: 1’31"547, precedendo di 0"023 il compagno di scuderia e campione del mondo Lewis Hamilton. Seconda fila tutta Ferrari: il tedesco Sebastian Vettel si è preso il terzo tempo, a 0"301 da Bottas, quarto Charles Leclerc a 0"318.

Bottas: non è andata come volevo ma basta per pole

"L'ultimo giro non è andato male, ma non è andato totalmente come avrei voluto: per fortuna è bastato per conquistare la pole position”, ha commentato Bottas a Sky Sport. “La macchina si è comportata bene in tutto il week-end e anche Lewis è riuscito a migliorarsi tanto durante le qualifiche".

Vettel: “Oggi Mercedes troppo più veloce di noi”

"Purtroppo la Mercedes è sembrata troppo veloce, fin dal Q1 è partita con qualcosa in più rispetto a  noi”, ha detto Sebastian Vettel dopo le qualifiche del Gp della Cina. “Io avrei potuto fare qualcosa in più, ma non abbastanza per batterli. Abbiamo avuto una buona sessione, alla fine sono abbastanza contento di essere riuscito a fare l'ultimo tentativo", aggiunge Vettel, che in ottica gara dice: "Loro dovrebbero essere più veloci in curva, noi magari avremo un vantaggio in rettilineo e  riusciremo a fare qualcosa. Sarà una gara lunga, ma potrebbe essere una buona giornata per noi"

Leclerc "Veloce nell'ultimo giro, ma ho commesso errore"

"Ero molto veloce nell'ultimo giro, ma ho fatto un errore e non sono felice oggi”, è stato invece il commento di Charles Leclerc a Sky Sport. "Però, mi consola il fatto che la macchina ha compiuto dei progressi durante il week-end: vedremo domani. Le Mercedes andavano forte nel secondo settore, ma noi ci crediamo e io darò tutto per ottenere il massimo nella gara di domani".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"