Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Champions League, Ajax-Juventus 1-1: gol e highlights dei quarti di finale. VIDEO

3' di lettura

Pareggio prezioso alla Johan Cruijff Arena per i bianconeri, passati in vantaggio con Ronaldo nel primo tempo e ripresi da Neres nel secondo. Un match giocato splendidamente dai padroni di casa che però rischiano l’1-2 nel finale con il palo di Douglas Costa

Finisce 1-1 alla Johan Cruijff Arena l’andata dei quarti di finale tra Ajax e Juventus. Un pari prezioso vista l’ottima prova dei padroni di casa. Di Cristiano Ronaldo il gol del vantaggio al 44’, pari di Neres al primo minuto della ripresa. Clamoroso palo di Douglas Costa nel finale, ma tanta sofferenza per Allegrie i suoi ragazzi. (LA CRONACA DELLA PARTITA) (GLI SCONTRI PRIMA DEL MATCH)

Primo tempo: la Juve soffre, ma la sblocca CR7

Parte forte la Juventus ed è Bernardeschi a rendersi pericoloso già al 2’ con un sinistro da fuori area che sfiora la traversa. Reagisce subito l’Ajax con il talentuoso Ziyech che calcia da lontano: palla sull’esterno della rete. Al 19’ è ancora il giovane marocchino protagonista con un tiro a giro diretto all'incrocio dei pali ma ben parato da Szczesny che si salva in corner. Gioca meglio la squadra di casa, vicinissima al vantaggio al 24’, questa volta con l’olandese Van der Beek che sfiora il palo con un sinistro in area rigore. Al 30’ si accende Ronaldo: il portoghese ci prova al volo su assist di Pjanic da calcio d’angolo, ma la palla esce alla destra di Onana. Il cinque volte Pallone d’oro è ancora nel vivo del gioco al 35’ con la sponda che libera in area Bernardeschi il cui tiro finisce fuori. È solo il preludio al gol del vantaggio che arriva al 44’ proprio con CR7 che si inserisce benissimo e di testa in tuffo mette alle spalle del portiere avversario una palla splendida di Cancelo. La Juve conclude così sull'1-0 un primo tempo nel quale per larghi tratti ha sofferto il gioco degli olandesi. (I RISULTATI - LE CLASSIFICHE DEI GIRONI - SERIE A: GOL E HIGHLIGHTS)

Secondo tempo: pari di Neres, palo di Douglas Costa

Nel secondo tempo avvio choc per la Juventus che subisce il gol dell’1-1 dopo pochi secondi: Cancelo sbaglia uno stop sulla trequarti e favorisce il recupero di Neres, il brasiliano entra in area e con un destro a giro batte Szczesny. Al 48’ Ajax vicina al vantaggio, questa volta è l’argentino Tagliafico a spaventare i tifosi bianconeri con un sinistro da fuori che esce di poco. Juventus totalmente in balia degli avversari nei primi minuti della ripresa: al 5’ annullato per fuorigioco il 2-1 ancora a Neres. Al 60’ Allegri prova a scuotere i suoi e lo fa sostituendo Mandzukic con Douglas Costa. Per il brasiliano si tratta del rientro in campo dopo mesi di infortunio. È un calcio davvero spettacolare quello dei padroni di casa nella ripresa: Tadic, Neres e Ziyech dimostrano che la prova dei lanceri a Madrid non è stata casuale, per i difensori di Allegri è difficile limitarli. Nei minuti finali è ancora l’Ajax a rendersi pericoloso, questa volta con il classe 2000 Ekkelenkamp, ma Szczesny è molto attento e para il suo destro. All’85’ azione pazzesca di Douglas Costa che salta due avversari, scatta verso la porta e colpisce il palo. Sarebbe stato un gol preziosissimo ma alla Johan Cruijff Arena la partita finisce 1-1.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"