La dieta senza glutine di Kourtney Kardashian

La maggiore delle sorelle più chiacchierate dello showbiz è sempre in forma smagliante e ha rivelato che per esserlo, oltre ad un intenso allenamento, segue una dieta molto particolare. Scopriamola insieme! Le Kardashian ti aspettano dal lunedì al venerdì alle 18.45 su Sky Uno (canale 108) e sul digitale terrestre al canale 455.

Le Kardashian: scopri lo Speciale

Kourtney Kardashian ha scelto per sé e per i suoi figli Mason, Penelope e Reign una dieta paticolare che prevede l’eliminazione del glutine e dei latticini. Per la star e i suoi bambini non si tratta di una scelta necessaria per motivi di salute - come per chi, ad esempio, è affetto da celiachia o da intolleranza al lattosio - ma ha notevolmente migliorato la loro vita.

La donna ha raccontato quali sono i cibi che abitualmente consuma insieme ai suoi figli. A colazione i bambini mangiano waffles senza glutine con uova strapazzate, mentre lei normalmente mangia un avocado pudding o beve un frullato di spinaci e banana.

Il pranzo, solitamente, è composto da carote e sedano con hummus e una tortilla di riso senza glutine con carne di tacchino o hot dog, oppure un’insalata.

Per quanto riguarda gli snack, invece, Kourtney sa che la cosa migliore sarebbe mangiare frutta e verdura fresca, ma questo non è sempre possibile. Infatti, non ci si può privare di tutto, perciò lei lascia spazio anche per qualche strappo alla regola.

Un’altra cosa che la Kardashian evita accuratamente nella sua alimentazione, ma soprattutto in quella dei suoi figli sono i coloranti alimentari artificiali. Infatti, molte caramelle e dolciumi vari sono privi di glutine e latticini ma hanno comunque del colorante artificiale al loro interno, che non fanno per niente bene. Perciò lei cerca per i suoi figli dolci completamente naturali.

Come dicevano, però, la dieta della maggiore delle sorelle Kardashian e dei suoi figli è rigida, ma fino ad un certo punto. Infatti, Kourtney ha spiegato che lascia tranquillamente che i suoi bambini mangino i popcorn guardando un film o i churros a Disneyland.

La primogenita di Kris Jenner e Robert Kardashian non è l’unica star ad aver scelto un’alimentazione priva di glutine, infatti anche sua sorella Kim Kardashian, Gwyneth Paltrow ed Elle Macpherson seguono questo regime alimentare, tutte concordi che sia più salutare.

Effettivamente evitare il glutine per un periodo può portare dei benefici al corpo, con un generale senso di alleggerimento e la pancia piatta che tutte sognano. Infatti, il problema del glutine (che è la componente proteica del frumento, ma che si trova anche in altri cereali) è che quando entra in contatto con l’acqua crea una sostanza elastica e collosa che tende a gonfiarsi. Per questo motivo, chi consuma molti alimenti che lo contengono deve fare i conti con la pancia gonfia.

Inoltre, smettendo di consumare glutine è probabile che il corpo digerisca meglio e di conseguenza si dorma meglio, oltre ad ottenere una riduzione della ritenzione idrica. Insomma, non resta che provare!