Antonino Chef Academy, chi è Davide Marzullo

Da Antonino Chef Academy è la volta di Davide Marzullo. In attesa di vederlo all’opera ai fornelli, dal 12 novembre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455, scopri di più sul giovane talento della brigata dello chef Antonino Cannavacciulo.

Scopri lo speciale

L’Antonino Chef Academy prende il via! Appuntamento dal 12 novembre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455. A far parte della brigata formata da dieci concorrenti aspiranti chef c’è Davide Marzullo. Questo giovane cuoco, ha soli 23 anni e lavora in cucina da circa 7 anni. Di Uboldo, piccolo paese della provincia di Varese, il piatto cavallo di battaglia di Davide è il pont souffle, una patata che viene soffiata a due temperature di olio diverse. Davide ama particolarmente questo piatto perché oltre al procedimento interessante, naturale, ha una passione nel cucinare le verdure in generale, e quindi lavorarle in ogni forma e misura. Meno capace si dice nella preparazione  della pasta fresca poiché è un procedimento che secondo Davide richiede una certa manualità ed esperienza. Ad avvicinare Davide al mondo della cucina è stato suo zio, proprietario di un ristorante, che gli ha permesso fin da piccolo di esplorare il dietro le quinte del suo locale. Nonostante le varie esperienze in cucina Davide, prima di entrare a far parte della brigata dell’Antonino Chef Academy, il voto che si da è un sette e mezzo.

Tre tipologie di prove attendono Davide: tecniche di cucina, test fuori sede e test di approfondimento. I concorrenti dovranno mettere in pratica le tecniche basilari della cucina insegnate da Chef Antonino. Ogni cuoco, alla propria postazione, dovrà realizzare un piatto in base a quanto appreso dalla lezione dello Chef. Al termine del tempo a disposizione e dopo l’assaggio di chef Cannavacciuolo, verrà assegnato il punteggio. In una location esterna gli sfidanti, suddivisi in piccoli gruppi e alla presenza dell’ospite che affiancherà chef Cannavacciuolo, dovranno mettere alla prova le loro abilità professionali. Al termine della prova ogni team riceverà il voto sulla prova.