Antonino Chef Academy, chi è Francesco Petito

È il momento di conoscere Francesco Petito, l’aspirante chef dell’Antonino Chef Academy in onda su Sky Uno dal 12 novembre. In attesa di scoprire se i suoi piatti riusciranno a stupire lo chef Antonino Cannavacciuolo scopriamo di più sul concorrente del nuovo cooking show.

Scopri lo speciale

Lo Chef stellato, tra i giudici più amati di MasterChef Italia, ha deciso di trasmettere il suo sapere e le sue conoscenze a dieci giovani cuochi dando vita a una scuola speciale: la “Antonino Chef Academy”. Figlio d’arte, lo “Chef dei miracoli”, ha deciso di vestire i panni del professore e mettere al servizio di dieci giovani talenti (ragazzi da 18 ai 23 anni), il suo immenso sapere. Chi tra loro riuscirà a superare le prove, i test e…i compiti in classe avrà la possibilità di far parte della brigata di Villa Crespi.

Tra gli aspiranti chef del nuovo cooking show dello chef di Vico Equense c’è Francesco Petito: 22 anni, il giovane talento è nato e cresciuto in un piccolo paesino in provincia di Caserta, San Cipriano d'Aversa, ma vanta già diverse esperienze nelle cucine di chef riconosciuti. Il suo piatto forte sono i primi ma ammette che ama spaziare un po’ su tutte le partite, dall’antipasto al dessert. Un po’ di difficoltà, ammette, la riscontra nel realizzare i dessert. Le preparazioni lunghe che richiedono precisione e concentrazione lo mettono un po’ alle corde. Francesco si definisce un tipo frenetico, molto “smart”, che ama l’adrenalina che si prova nel realizzare un piatto dietro ai fornelli. L’approccio alla cucina è avvenuto sin da piccolo quando guardava sua mamma all’opera nel realizzare dolci. Dalla cucina di casa alle cucine dei ristoranti il passo per Francesco è stato veramente breve.