X Factor, i Santi Francesi cantano Ti voglio di Ornella Vanoni. VIDEO

TV Show sky uno
Ph Virginia Bettoja

Dopo aver fatto commuovere Francesca Michielin sulle note di Creep nel secondo live, il duo di Ambra torna a stupire nel terzo con un altro pezzo storico, “Ti voglio” di Ornella Vanoni. E' la loro prima volta in italiano e non deludono

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

La puntata di ieri sera (RIVIVI QUI LA DIRETTA) ribattezzata dalla conduttrice Francesca Michielin “Hell Factor”, ha visto un doppio spietato ballottaggio il cui esito finale ha decretato l'uscita di scena di Dada' e Matteo OrsiTutti gli altri, ancora in gara, torneranno tra una settimana, per il primo, fondamentale, traguardo di stagione: la presentazione del proprio inedito. Tra questi, tra i più apprezzati, i Santi Francesi nel Roster di Rkomi.

RIVIVI QUELLO CHE È SUCCESSO NEL TERZO LIVE CON IL PODCAST

l'esibizione dei santi francesi al loro terzo live

approfondimento

X Factor, i Santi Francesi cantano Creep. VIDEO

Ti voglio di Ornella Vanoni è la cover scelta da Rkomi per il duo dei Santi Francesi che puntata dopo puntata si fanno apprezzare per il talento e l'innata attitudine a dominare il palco. Ammiccanti ed energici, i due artisti regalano una performance ironica e di qualità. E' la loro prima volta in italiano ai Live, e riescono a conquistare pubblico e giuria. Per Fedez, quella di ieri sera non è la loro migliore esibizione, ma "siete pazzeschi”, la bravura non si discute.

chi sono i santi francesi

approfondimento

X Factor, Matteo Orsi canta Mi sono innamorato di te. VIDEO

Alessandro De Santis (voce solista, chitarra e ukulele) e Mario Francese (cori, tastiere, synthesizer e basso elettrico). Cupa ma gioiosa, solenne ma scanzonata, tagliente ma romantica, la loro musica offre una visione del mondo in cui la realtà è filtrata da un “cinismo colorato”, con uno sguardo in perenne oscillazione tra lo slancio vitale collettivo e la necessità di autoisolamento. Il tutto con un’enfasi che accomuna i ventenni di oggi ad alcuni grandi poeti del passato.

Spettacolo: Per te