4 Hotel, il vincitore in Basilicata è MH Matera Hotel: l'intervista

TV Show sky uno

Barbara Ferrara

L'ultima puntata di 4 Hotel ha visto trionfare l'hotel di Claudia Castellano, “MH Matera”. Ecco cosa ci ha raccontato la vincitrice di questa straordinaria avventura

L'ottavo e ultimo appuntamento con le sfide tra gli albergatori guidate da chef Barbieri (VAI ALLO SPECIALE) ci ha portato in Basilicata, in questa fetta di terra, che una volta faceva parte della Magna Grecia, abbiamo scoperto alcuni dei paesaggi più vari. Dalle montagne alle colline materane per arrivare alla piana del Metaponto con le sue spiagge e il suo mare. E' qui che si sono sfidati gli ultimi concorrenti protagonisti del gran finale: “Hotel San Vincenzo” di Rocco, “Borgo San Gaetano” di Gianluigi, “Palazzo del Duca” di Rossana, e, infine, “MH Matera” di Claudia che si aggiudica l'ambito titolo.

 

Nel video in testa il vincitore dell'ultima puntata

l'intervista alla vincitrice

approfondimento

4 Hotel, il vincitore in Abruzzo è La Chiave dei trabocchi

 

Come nasce l’MH Matera Hotel e da quanto tempo lo gestisci?

Nasce dall’idea illuminata di riqualificare Borgo Venusio, un Borgo alle porte di Matera che grazie alla nostra opera è rinato, abbiamo sistemato le strade, costruito spazi a servizio della comunità e dato lavoro a tanta gente del posto. Oggi l’albergo che gestisco direttamente da 7 anni insieme alla mia famiglia, è un polo di attrazione non solo per gli abitanti del Borgo ma anche per i materani ed i cugini pugliesi.

 

E’ impegnativo occuparsi di una struttura grande come la vostra, come ci riuscite?

Gestire una struttura così grande e complessa con una molteplicità di outlet è molto impegnativo, ci riusciamo grazie alla presenza costante non solo di tutta la famiglia ma tutta la squadra di professionisti che ogni giorno collabora con noi con passione. Il lavoro in hotel non è un lavoro come tutti gli altri, è uno stile di vita per cui se non lo si fa con grande passione non lo si può fare.

 

Come coniugate lo spirito innovativo dello stile di MH e il fascino di una storia antica appartenente al territorio di Matera?

Mh è una struttura moderna e all’avanguardia, tecnologicamente molto avanzata e che guarda sempre al futuro senza mai dimenticare le origini del posto che ci ospita rispettando la nostra storia e la nostra terra. Modernità e tradizione convivono abilmente offrendo ai nostri ospiti comfort e modernità nel rispetto delle tradizioni. 

 

Il vostro punto di forza?

Sicuramente la versatilità e la completezza della location, un’oasi di pace e tranquillità ma anche ricca di attività e svaghi alle porte di una delle città più belle al mondo. Tutto questo però non sarebbe possibile senza la tenacia, il coraggio e la perseveranza di mio padre, un imprenditore che guarda sempre avanti, che non ha paura delle sfide e che ogni giorno è di grande esempio e stimolo a tutto lo staff.

 

C’è stato un momento in cui avete pensato di non farcela, o al contrario di vincere?

Le altre strutture in gara, in modo particolare Palazzo del Duca di Matera con la sua magia e la sua indubbia bellezza, sono stati all’altezza della sfida e sicuramente avversari temibili per cui non ho mai dato per scontata la vittoria pur credendo al 100% nelle potenzialità della mia location e del mio staff. Ad ogni modo non essendoci state défaillance di nessun tipo non sono mai stata preoccupata per nulla in particolare, mi sono goduta il gioco, mi sono divertita ed emozionata.

 

Vittoria esclusa, cosa vi portate a casa di questa avventura televisiva, e non solo?

La stessa partecipazione è stata un motivo di crescita sia per la struttura sia mia personale; aprirsi al giudizio non solo dei colleghi ma del pubblico è stato un ostacolo difficile da superare per me però mi è servito molto. Mi porterò dentro l’emozione che ho provato entrando nel mio hotel il giorno in cui la sfida si giocava da noi, quel giorno in reception incontrando lo sguardo dei miei collaboratori ho visto la struttura con occhi diversi, probabilmente da cliente e l’ho amato ancora di più. L’altra cosa è stata la gioia e la soddisfazione della mia squadra, arrivata al termine di un anno emotivamente difficile per tutti. Sicuramente 4 hotel ci ha dato l’adrenalina e la giusta carica per ripartire.

 

La vostra filosofia di vita?

Benessere e qualità. Sobria eleganza e lifestyle si mescolano alla genuinità tipica dell’ospitalità lucana.

 

Progetti futuri?

Sicuramente i progetti per il futuro si orientano tutti all’eco sostenibilità della location e di tutti i nostri spazi. Dalla recentissima creazione dell’orto per il nostro fabbisogno passando alla serra in costruzione al bio-lago che inaugureremo nelle prossime settimane con la creazione di un’eco-sistema particolarissimo. Abbiamo effettuato investimenti consistenti per il risparmio energetico e abbiamo acquistato i terreni circostanti, da un lato per evitare costruzioni che deturpino il paesaggio bucolico che ci circonda, dall’altro per offrire nuove esperienze di wellness psico-fisico a 360 gradi con attività che riattivino corpo e mente.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.