X Factor 2020, il ritorno a casa di Leo Gassmann e il nuovo singolo

TV Show sky uno

Barbara Ferrara

A due anni dalla sua partecipazione a X Factor, torna sul palco del talent di Sky, Leo Gassmann apre la diretta con il suo "Mr. Fonda"

GUARDA LE FOTO DEL QUARTO LIVE

Ad aprire il quarto Live di X Factor 2020 (VAI ALLO SPECIALE) è il giovane e talentuosissimo Leo Gassmann. Emozionato e fiero di tornare a calcare il palco del talent che lo ha visto "nascere" e che di fatto ha segnato il suo debutto nel mondo della musica, presenta al pubblico il suo "Mr. Fonda", terzo estratto dal suo primo album in studio “Strike” che ha raggiunto gli oltre 10 milioni di stream, di cui esce il singolo e un nuovo video proprio oggi.

approfondimento

X Factor 2020, nel quarto Live eliminati Blue Phelix e Vergo

Sono passati due anni dall'ultima volta che lo abbiamo visto esibirsi sul palco di XF, si era fatto notare grazie al suo inedito in inglese, con “Freedom” aveva conquistato tutti al primo ascolto. Stasera porta il suo nuovo singolo e ci ri-conquista con la stessa attitudine, la stessa voce calda e la stessa presenza scenica di ieri. Con il suo brano "Mr. Fonda", Gassmann dimostra che quell'urgenza di comunicare e di cantare cresce a ogni nuovo passo. "Spero che questa canzone possa portare un po' di speranza, è dedicata a tutte le persone che hanno perso qualcuno in questo momento". Con una nuova consapevolezza, l'artista ringrazia e lascia che la gara abbia inizio.

 

 

leo gassmann a x factor 2018

approfondimento

Leo Gassmann, "Strike" è l'album di debutto: la tracklist

Con solo voce e chitarra sbarca alle Audizioni (IL VIDEO DEL DEBUTTO) della dodicesima edizione del talent di Sky con la voglia di emergere e farsi conoscere al di là, e nonostante il "peso" di un cognome importante come il suo che si porta dietro la storia del cinema italiano. "Voglio dimostrare a me stesso di poter capire la mia strada e creare qualcosa di mio": la sua dichiarazione d'intenti. Obiettivo raggiunto e in totale evoluzione. Da quel debutto con “Freedom”, dedicato a tutte le persone che cercano la libertà e che lottano per averla, Leo non si è mai fermato, ha sempre continuato a lavorare sodo. Come ha saputo dimostrare all'interno del talent, non gli mancano grinta, determinazione e umiltà. Ed è anche grazie a queste qualità che supera brillantemente i Bootcamp, gli Home Visit e arriva dritto ai Live. La sua mentore Mara Maionchi, sempre prodiga di consigli, che peraltro l'allievo mette in pratica con diligenza, è orgogliosa del suo pupillo. Sul palco di XF2018 lo abbiamo visto passare dall'inglese all'italiano, sperimentando generi musicali molto diversi tra loro; da Ultimo ai Coldplay, da Brunori Sas a Paolo Nutini, non ha avuto timore di nessuno. Lo ricordiamo trionfante al ballottaggio finale con Sherol Dos Santos cantare il suo cavallo di battaglia, “Yellow” dei Coldplay, e lo ricordiamo uscire di scena nel suo ultimo testa a testa con Luna Melis, ma più di tutto lo ricordiamo per l’inedito “Piume” di cui è autore e interprete. E' con questo brano composto insieme a Lewis Capaldi, Sam Dixon e Nina Nesbitt che Leo Gassmann dà il là alla sua carriera musicale.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24