B Heroes, scopri il pool di investitori

TV Show sky uno

Il docu-reality che racconta il mondo delle startup italiane, in onda dal lunedì al venerdì alle 19:40 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455, vede la partecipazione di tre grandi personalità del mondo del business, ecco chi sono! 

B Heroes racconta, in un viaggio da nord a sud, il mondo dell’imprenditorialità innovativa italiana, i sogni e le aspirazioni di talentuosi startupper : 35 tappe in giro per l’Italia, da maggio a ottobre 2019, per conoscere le migliori giovani aziende del Paese. Sono state ricevute 1.112 richieste di partecipazione, incontrate 501 startup e coinvolti 473 mentor per la selezione. Alla fine del roadshow 87 aziende hanno gareggiato a suon di progetti e numeri per entrare nella fase conclusiva: 16 startup si sfidano in tv al cospetto del pool di investitori: Fabio Cannavale, imprenditore, promotore di B Heroes e fondatore di decine di aziende, Lisa di Sevo, presidente SheTech e partner e investor manager di PranaVentures, e Laurent Foata, responsabile del fondo di venture capital Adrian Growth.

FABIO CANNAVALE - IDEATORE DI B HEROES

approfondimento

B Heroes al via, scopri chi sono le startup in gara

Fabio Cannavale è nato e cresciuto a Milano ed è padre orgoglioso di due ragazzi. Laureato al Politecnico di Milano in Ingegneria, consegue un master in Business Administration alla INSEAD Business School in Francia. Terminati gli studi, inizia la sua carriera lavorativa da consulente, lavorando prima in ATKearney e poi in McKinsey & Company. Successivamente co-fonda prima eDreams Italia e poi volagratis.com, il cui successo porta a un rapido processo di crescita, internazionalizzazione e acquisizioni, fino a costruire l’attuale lastminute.com group, che oggi offre servizi ad oltre 10 milioni di viaggiatori ogni anno ed è quotato alla borsa di Zurigo. Nel 2016 Fabio è socio fondatore di Endeavor Italia, un network internazionale che supporta le imprese ad alto potenziale e ne promuove la crescita economica di lungo periodo; è oggi membro del board di Endeavor Italia. Il 2016 è anche l’anno di nascita di Lastminute Foundation, una fondazione che ha l’obiettivo di promuovere l’innovazione culturale e tecnologica in un contesto di solidarietà sociale. Nel 2017 Fabio e lastminute foundation promuovono B Heroes, un percorso di business per start-up italiane con l’obiettivo di favorire la crescita e lo sviluppo di nuove realtà imprenditoriali e portare l’attenzione sull’impatto sociale dei nuovi business. B Heroes è anche una trasmissione televisiva, la prima a portare sul piccolo schermo i temi legati all’impreditoria innovativa in Italia. In diretta partecipazione con B Heroes, Fabio è cofondatore di Boost Heroes, società venture capital formata da più di 40 membri tra investitori e business angels che si concentra su investimenti in aziende nelle prime fasi di sviluppo ma con alto potenziale di scalabilità. Fabio è socio dei maggiori seed capital italiani (Dpixel, H-farm, Club Italia e Digital Magic) e segue con passione le startup emergenti in Italia. Negli ultimi anni ha co-fondato, investito direttamente o aiutato a sviluppare segugio.it, Jakala, siamosoci.it, Dentalpro.it, brandonferrari.com e sailogy.com.

approfondimento

B Heroes, le foto dei partner dei servizi

LISA DI SEVO – PARTNER DI PRANAVENTURES E PRESIDENTE DI SHETECH

“Done is better than perfect" è il suo mantra”. Lisa Di Sevo è partner e investor manager di PranaVentures. Dal 2007 associate di dpixel e successivamente membro del team di investimento della società Primomiglio SGR. Ha iniziato la sua carriera nell’area innovation di H3G, dove si è occupata dello scouting e dell’inserimento di nuove soluzioni e servizi strategici all’interno dell’offerta 3. Dal 2007 per dpixel in qualità di associate e in Primo Miglio come investor manager, Lisa ha seguito lo screening delle opportunità di investimento nelle nuove tecnologie digitali per le quali ha affiancato i team sui temi di posizionamento strategico, crescita e ingresso sui nuovi mercati. Ha lavorato inoltre, come project leader, dal 2009 al 2015 per il progetto di Open Innovation di Telecom Italia, dove è stata anche responsabile del percorso di accelerazione. Presidente di SheTech Italy, network internazionale che sostiene l’imprenditoria femminile in ambito tech è stata selezionata tra i 150 talenti al mondo per il GES – Global Entrepreneurship Summit nel 2015.

LAURENT FOATA – RESPONSABILE DI ARDIAN GROWTH

Responsabile di Ardian Growth, Managing Director Parigi. Laurent Foata è entrato in Ardian nel 2000. Ha iniziato la sua carriera nel 1995 a Banexi (Parigi) dove ha gestito investimenti di portafoglio ed è stato responsabile del controllo di gestione. Successivamente è passato a BNP Private Equity per ricoprire il ruolo di Investment Manager per tre anni. Master in Management presso Sup de Co, DESS in Law.

Spettacolo: Per te