Il Trono di Spade: i Simpson avevano predetto gli avvenimenti del quinto episodio

Il quinto episodio de Il Trono di Spade ha lasciato tutti a bocca aperta aumentando ancora di più l'attesa per l'appuntamento finale dell'ottava e ultima stagione, in onda lunedì 20 maggio, alle 3 di notte, in contemporanea con gli Stati Uniti e nella versione doppiata in italiano tutti i lunedì, alle 21.15 , sempre su Sky Atlantic. - ATTENZIONE: rischio SPOILER per chi non ha ancora visto l’episodio - Il Trono di Spade 8: le anticipazioni del sesto e ultimo episodio. FOTO

Il Trono di Spade 8, scopri tutto nello speciale sulla serie

L’attesa è alle stelle, il finale dell’ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade sta per mettere un punto alla serie dei record. L’appuntamento è per lunedì 20 maggio, alle 3 di notte, in contemporanea con gli Stati Uniti d’America e nella versione doppiata in italiano tutti i lunedì, alle 21.15, sempre su Sky Atlantic.

—————————
Attenzione: rischio spoiler per chi non ha ancora visto l’episodio
—————————

Il quinto episodio della serie è stato sicuramente tra i più emozionanti e adrenalinici di sempre: da un lato la furia di Daenerys Targaryen, dall’altro Cersei Lannister e suo fratello Jaime. Gli avvenimenti precedenti hanno portato a uno scontro davvero infuocato che ha lasciato feriti e che soprattutto ha lasciato tanti morti a terra.

Le perdite di Ser Jorah, Rhaegal e Missandei hanno messo a dura prova la Madre dei Draghi che non ha potuto far altro che dare sfogo alla sua ira incenerendo tutto e tutti a bordo del suo Drogon.

Il Trono di Spade: la previsione dei Simpson

La distruzione di Approdo del Re e la morte di numerosi civili hanno lasciato a bocca aperta milioni di telespettatori che hanno assistito alla rabbia della giovane Targaryen. Tuttavia questa scena potrebbe esser sembrata familiare ai fan dei Simpson. Il motivo? Ovviamente una predizione della famiglia più irriverente d’America.

Alcuni attenti telespettatori si sono infatti accorti di come la scena fosse stata prevista da Matt Groening, papà del cartone animato, nel corso di “The Serfsons”, il primo episodio della ventinovesima stagione dedicato proprio a Il Trono di Spade (qui le foto dello location utilizzate per girare la serie).

In un momento della puntata si vedono Marge, Homer, Lisa e Bart sulla cima di un castello mentre osservano proprio la furia di un drago intento a incenerire la città sotto di lui, in quel caso trattavasi di Springfield.

Questa non è la prima volta che la serie animata anticipa un evento che poi accade realmente alcuni anni dopo, e il più celebre è sicuramente l’elezione di Donald Trump come Presidente degli Stati Uniti d’America.

L'ottava e ultima stagione di Game of Thrones è in onda il lunedì alle 03.00 in versione originale sottotitolata (poi in replica la sera dopo gli episodi in italiano) e alle 21.15 in versione doppiata in italiano.

Inoltre ogni giovedì sera, alle 20.20, non perdere su Sky Atlantic l'appuntamento con Thronecast, il talk show dedicato al commento degli episodi della serie, con tante interviste al cast e con gli interventi di numerosi ospiti.