Gomorra 4, anticipazioni: cosa succederà a Enzo nella nuova stagione?

La quarta stagione di Gomorra - La serie  si fa sempre più vicina. In attesa di venerdì 29 marzo , data del debutto, alle 21.15, su Sky Atlantic, andiamo a scoprire cosa succederà a Enzo "Sangueblù". A raccontarcelo è Arturo Muselli, l'attore che lo interpreta: guarda il video.

Gomorra 4, scopri tutto nello speciale sulla serie

Tutto su Enzo: La storia di Enzo "Sangueblù" fino alla stagione 3

Cosa succederà nei nuovi episodi di Gomorra - La serie al personaggio di Arturo Muselli, Enzo "Sangueblù", il nuovo che avanza tra le maglie del Sistema? A raccontarcelo è l'attore napoletano, volto, corpo, voce e occhio (uno solo, perché l'altro purtroppo ormai è andato!) del giovane Re di Forcella.

Partito dai vicoli, dalla pizzeria di famiglia e dal ricordo del nonno, una vera e propria star di Napoli centro, Enzo nella terza stagione tenta la scalata al successo, e, alla fine, riesce a riprendersi ciò che ha sempre considerato suo di diritto. Certo, il suo percorso non è stato facile - ha perso un occhio e, soprattutto, ha perso sua sorella -, ma alla fine ha vinto. Per adesso, quantomeno.

Da giovanotto audace, sfrontato e così sicuro di sé da apparire addirittura arrogante, Enzo prova sulla propria pelle cosa significa essere in guerra, e da quel momento non sarà mai più lo stesso: la sua innocenza è perduta per sempre, adesso c'è spazio solo per il potere. A dargli il colpo di grazia, però, è il "tradimento" di Ciro, che tra lui e Genny sceglie ovviamente Genny.

Senza più un fratello, senza più un maestro, una parte di Sangueblù resta su quello yacht al largo del Golfo, non torna più a terra. Enzo, però, non è solamente alla ricerca del potere: è anche, soprattutto, alla ricerca del perdono, anzitutto verso sé stesso.

Muselli dice una cosa molto interessante riguardo il suo personaggio. Nel finale della stagione 3, su quella maledetta barca, le ultime parole che Ciro rivolge a Enzo sono anche il suo ultimo insegnamento: "Siete uguali (ndr, Di Marzio si riferisce a Gennaro e a Enzo). Credete che i sentimenti contino più degli interessi. Ma chi è cresciuto solo come me lo sa bene: di fronte agli interessi i sentimenti non contano proprio un ca**0." Le parole di Ciro sono crude, e non completamente sincere, ma mettono dentro la testa di Sangueblù il tarlo del dubbio: è veramente così, oppure Ciro si sbagliava?

Ciò che è certo è che l'Enzo post yacht è un Enzo molto invecchiato. Non tanto nel fisico, ovviamente, ma nel pensiero, nel modo di ragionare. Nel modo di affrontare la vita e le persone. Il ragazzo è morto affinché l'uomo potesse nascere, e ora, dopo la corsa, dopo l'adrenalina, è il momento della riflessione. Fermarsi a riflettere, però, significa anche cominciare a porsi certe domande. E, tra queste, una risuona in maniera particolarmente pressante: ne valeva veramente la pena?

Nella nuova stagione, ci dice Muselli, Sangueblù sarà alla ricerca di neutralità, di equilibrio. Farà di tutto per non commettere passi falsi, ma alla fine questi passi falsi li commetterà ugualmente, con tutte le conseguenze che ne deriveranno.

La quarta stagione di Gomorra - La serie andrà in onda in prima tv su Sky Atlantic a partire da venerdì 29 marzo.

 

SCOPRI DI PIU' SULLA QUARTA STAGIONE DI GOMORRA - LA SERIE

Gomorra 4, le prime foto dal set

Gomorra 4, anticipazioni: tutti gli indizi nel trailer

Gomorra - La Serie: il riassunto delle prime 3 stagioni

Gomorra 4, scopri tutto nello speciale dedicato alla serie