The Walking Dead 11, tutto quello che c'è da sapere sugli ultimi episodi della serie tv

Serie TV

Finale di serie per The Walking Dead ma finale aperto: in produzione ci sono diversi spin-off

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Da oggi, Disney Plus ha rilasciato gli ultimi episodi di The Walking Dead 11, l’ultima stagione della fortunatissima serie tratta dall’omonimo fumetto di Robert Kirkman. Una saga che durante l’ultimo decennio ha appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo. Con gli episodi finali si chiudono molte delle situazioni che erano finora rimaste in sospeso, mantenendo saldo lo stile che ha contraddistinto la serie fino a questo momento. L’undicesima stagione sarà finale di serie e sono tanti i fan che hanno lamentato l’interruzione. Tuttavia, l’universo che gravita attorno a The Walking Dead è destinato a non estinguersi così facilmente, considerando gli spin-off attivi e quelli che si preannunciano in arrivo.

Ultimi episodi

approfondimento

The Walking Dead 11, nuovo trailer dell'ultima stagione

Il pathos e la suspense sono gli elementi caratterizzanti degli ultimi episodi di The Walking Dead. Le cavallette continuano a essere quella presenza opprimente e devastante che sono state fino a questo momento ma non sono l’unico elemento di disturbo, perché una forza ancora più potente e penetrante si prepara ad abbattersi su ogni protagonista, su ogni membro della comunità e solo i più audaci, coraggiosi e resistenti riusciranno a uscirne indenni, in una corsa contro il tempo per scappare dal Commonwealth, prima che Hornsby possa concludere la sua vendetta definitiva. Minacce di ogni tipo sono in agguato sia per chi vive nel Commonwealth, sia per chi è esterno. È il preambolo della resa dei conti definitiva alla quale non tutti riusciranno a sopravvivere.

Il cambiamento di finale dell’ultimo momento

leggi anche

Le 17 migliori serie tv da vedere a ottobre, da Munich Games a Boris

A sorpresa, la showrunner di The Walking Dead 11 ha dichiarato che il finale della serie è stato cambiato all’ultimo momento. Una scelta non comune, se si pensa alla longevità della serie. Sebbene dietro questa decisione ci siano state scelte necessarie per organizzare al meglio gli spin-off, le opinioni degli utenti al momento non sono particolarmente positive. A detta di chi ha già visto tutti gli ultimi episodi, la svolta cruciale del finale di serie non è stata messa adeguatamente in rilievo come avrebbe meritato. La fretta con la quale si chiude il cerchio sul Commonwealth, però, potrebbe non essere un segnale così negativo, perché potrebbe lasciare spazio a sviluppi importanti e inaspettati negli spin-off. Il finale inizialmente pensato per The Walking Dead 11 era quello realmente di chiusura ma è stato necessario cambiare per aprire agli spin-off che verranno sviluppati nei prossimi anni. Anche per questo motivo non è corretto considerare il finale di serie come il finale dell’universo di The Walking Dead ma, piuttosto, come un nuovo inizio.

Spettacolo: Per te