Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, ecco come saranno gli orchi della serie tv

Serie TV

Gli orchi cambiano aspetto nella serie tv Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, in uscita su Amazon Prime venerdì 2 settembre 2022 (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick). A svelarlo sono alcuni scatti di IGN pubblicati dal profilo Instagram ufficiale della serie tv

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Venerdì 2 settembre 2022 esce su Amazon Prime (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) la prima serie tv prequel de Il Signore degli Anelli intitolata Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere. Ambientata nella Seconda Era sul materiale dello scrittore J. R. R. Tolkien, avrà un totale di 8 puntate. Inoltre, al contrario della trilogia cinematografica, alcuni personaggi avranno un look differente rispetto a quanto abbiamo visto nei film usciti al cinema. Tra essi, ci sono gli orchi che presenteranno un aspetto diverso come mostrato in anteprima da alcuni scatti pubblicati da IGN.

L’aspetto degli orchi

approfondimento

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, nuove foto dal set

Come si può vedere sulla pagina ufficiale Instagram della prossima serie tv Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, in uscita venerdì 2 settembre, ci accorgiamo dell’aspetto differente che avranno gli orchi rispetto ai film. Infatti, tali mostri sono vestiti come fossero cavalieri, con tanto di elmo, mentre la loro pelle è ricoperta di squame e piuttosto rugosa. La scelta della produzione di cambiare il loro aspetto, però, ha una logica. La serie tv, infatti, è ambientata anni prima delle vicende avvenute nella trilogia di Peter Jackson, motivo per il quale gli orchi che vedremo sono tra le prime specie ad apparire, sviluppandosi e cambiando nel tempo. Gli orchi, tuttavia, non saranno gli unici personaggi con un look inedito. Infatti, è già stato annunciato anche Galadriel, nobile elfa della Terra di Mezzo, sarà diversa rispetto a come ce la ricordiamo. Il progetto della produzione è quello di creare ben cinque stagioni più uno spin-off, certamente una notizia che non potrà che far piacere ai fan. Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere è firmata John D. Payne e Patrick McKay.

I film della saga de Il Signore degli Anelli

approfondimento

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, nuove foto di scena

Oltre alla trilogia iniziale, ne è stata creata un’altra prequel/spin-off intitolata Lo Hobbit, che ha riscosso un grande successo ma mai quanto Il Signore degli Anelli. Considerando solo l’ultimo capitolo, Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re, esso si è aggiudicato ben 11 Premi Oscar, record condiviso con Titanic e Ben-Hur. Invece, se prendiamo l’intera trilogia, le prestigiose statuette salgono addirittura a 17. Di seguito, l’elenco completo dei sei film diretti da Peter Jackson, che lo hanno inevitabilmente consacrato tra i migliori registi del momento:

  • Il Signore degli Anelli – La compagnia dell’Anello (2001)
  • Il Signore degli Anelli – Le due torri (2002)
  • Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re (2003)
  • Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato (2012)
  • Lo Hobbit – La desolazione di Smaug (2013)
  • Lo Hobbit – La battaglia delle cinque armate (2014)

Spettacolo: Per te