Star Wars, la serie dedicata a Lando Carlissian ancora nei piani. Dipende da Donald Glover

Serie TV
©Getty

La produttrice Kathleen Kennedy ha aggiornato i fan in merito al progetto sulla serie tv dedicata a Lando Calrissian: tutto dipende dagli impegni del suo interprete Donald Glover

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

I fan di Star Wars, in particolare quelli del personaggio di Lando Calrissian, introdotto nel 1980 in Star Wars: Episodio V – L’impero colpisce ancora, possono sperare ancora. Il riferimento è alla serie tv dedicata a Landonis Balthazar “Lando” Calrissian III che, nonostante i recenti rallentamenti, non è ancora stata del tutto abbandonata e resta in piedi. Il portale Cinemablend, infatti, ha contattato la produttrice Kathleen Kennedy che ha fornito degli aggiornamenti a riguardo. Ella ha affermato che tutto dipenderà da Donald Glover, l’attore che ha impersonato Lando Calrissian in Solo: A Star Wars Story del 2018. Questi, infatti, è oberato da altri impegni lavorativi che, di fatto, stanno rallentando lo sviluppo di tale serie tv. Se Donald Glover riuscirà a ritagliarsi uno spazio a riguardo, allora il progetto potrà decollare quanto prima.

Il predecessore di Donald Glover

approfondimento

Star Wars: The Bad Batch 2, la data d'uscita della serie animata

Il poliedrico artista, che oltre alla carriera di attore è anche un affermato cantante, tanto da aver già pubblicato quattro album, non è stato il primo ad aver interpretato Landonis Balthazar “Lando” Calrissian III. Come affermato in precedenza, tale personaggio è apparso per la prima volta nell’universo di Star Wars nel 1980 in Star Wars: Episodio V – L’impero colpisce ancora, interpretato da Billy Dee Williams, che ha ricoperto tale ruolo anche in altre due circostanze: Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi del 1983 e del più recente Star Wars: Episodio IX – L’ascesa di Skywalker del 2019. Un ruolo che è tra i più iconici della sua lunga carriera, sebbene abbia fatto parte di altri progetti senz’altro storici. A riguardo, possiamo citare la partecipazione a I falchi della notte del 1981 al fianco di Sylvester Stallone. Da non dimenticare, poi, l’apparizione in Batman di Tim Burton del 1989, dove impersonava il procuratore distrettuale di Gotham City Harvey Dent, per l’occasione ancora lucido e sano prima della sua celeberrima trasformazione nel suo alter ego malvagio Due Facce.

Gli altri progetti su Star Wars in programmazione

approfondimento

Serie Star Wars, la copertina di Vanity Fair rivela i prossimi piani

I fan della saga, comunque, possono stare tranquilli: in attesa di notizie sulla serie tv su Lando Calrissian, ci sono tanti progetti già usciti e altri in ballo. Il più recente è Obi-Wan Kenobi, serie tv incentrata sullo Jedi interpretato da Ewan McGregor disponibile su Disney+ da venerdì 27 maggio (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick). In lavorazione, inoltre, abbiamo la terza stagione di The Mandalorian, ma anche l’inedita serie tv sugli Accoliti intitolata The Acolyte e quella su Andor. Non è finita qui, però.  L’universo di Star Wars, infatti, si estende anche per quanto concerne le serie animate e, a tal proposito, domenica 29 maggio la Disney e la Lucasfilm hanno pubblicato un nuovo trailer di The Bad Batch 2. Il sequel dell’opera incentrata su un gruppo di cloni geneticamente modificati uscirà nell’autunno 2022, ovviamente ancora su Disney+ (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick).

Spettacolo: Per te