Star Wars, la copertina di Vanity Fair rivela i piani delle prossime serie

Serie TV

Il prossimo 27 maggio esce su Disney + (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) la serie tv su Obi-Wan Kenobi, primo di una lunga serie di progetti su Star Wars e che vedremo sul piccolo schermo

I fan di Star Wars possono gioire per i nuovi progetti che, molto presto, vedranno sul piccolo schermo. In ordine di tempo, il prossimo venerdì 27 maggio sbarca su Disney + Obi-Wan Kenobi, serie tv incentrata appunto sull’eroe interpretato da Ewan McGregor. A seguire ecco Andor, un’altra serie tv prequel questa volta con protagonista il personaggio dell’attore Diego Luna, che abbiamo visto sul grande schermo in Rogue One: A Star Wars Story nel 2016. Sarà poi il turno della terza stagione di The Mandalorian, sempre con Pedro Pascal come attore principale, poi spazio anche ad Ahsoka Tano, serie tv dedicata alla famosa Jedi “grigia” interpretata ancora da Rosario Dawson. Infine, prevista anche la serie tv The Acolyte basata sugli Accoliti. A parte l’opera su Obi-Wan Kenobi, non sono ancora state rese note le date precise dell’uscita delle altre serie tv, sebbene l’arco temporale sia tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023.

Quali sono i piani di queste prossime serie tv?

approfondimento

Hayden Christensen parla dell’emozione provata nel tornare Darth Vader

La rivista Vanity Fair ha provato a rivelare in anteprima alcuni dettagli sulle prossime serie tv dedicate al mondo di Star Wars. Innanzitutto, la copertina di giugno è stata dedicata a quattro personaggi della saga, per la precisione Obi-Wan Kenobi (Ewan McGregor), Ahsoka Tano (Rosario Dawson), The Mandalorian (Pedro Pascal) e Andor (Diego Luna). Gli attori sono raffigurati con i loro vestiti di scena e le loro armi canoniche, come ad esempio la spada laser di Obi-Wan Kenobi, oppure Ahsoka che impugna ben due spade laser o ancora The Mandalorian con l’elmo sotto braccio. Lo scatto è stato effettuato dalla famosa fotografa Annie Liebovitz. Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm, ha dichiarato che queste serie tv saranno collegate tra loro, facendo così parte di un’unica storia un po’ come avvenuto per i film sul grande schermo. La Kennedy, inoltre, ha aggiunto: “Abbiamo capito che questo era il momento per un nuovo capitolo di Star Wars e che dovevamo lavorare per creare un qualcosa di diverso. Chiunque entri nell’universo di Star Wars, inoltre, deve sapere che si tratta di un impegno di tre, quattro o cinque anni”.

Dichiarazioni che lasciano ben sperare i fan, che potrebbero vedere per i prossimi cinque anni altre serie tv o film basate sull’universo di Star Wars.

I film di Star Wars

approfondimento

Star Wars: Acolyte, ecco quando inizieranno le riprese

Oltre alle imminenti serie tv, andiamo a ricordare le pellicole che sono già uscite sul grande schermo:

  • Episodio IV: Una nuova speranza (1977)
  • Episodio V: L’impero colpisce ancora (1980)
  • Episodio VI: Il ritorno dello Jedi (1983)
  • Episodio I: La minaccia fantasma (1999)
  • Episodio II: L’attacco dei cloni (2002)
  • Episodio III: La vendetta dei Sith (2005)
  • Episodio VII: Il risveglio della forza (2015)
  • Rogue One: A Star Wars Story (2016)
  • Episodio VIII: Gli ultimi Jedi (2017)
  • Solo: A Star Wars Story (2018)
  • Episodio IX: L’ascesa di Skywalker (2019)

Spettacolo: Per te