Prime Video e Netflix realizzeranno serie tratte dai videogiochi per Playstation: titoli

Serie TV
Immagine tratta dal profilo Instagram @thegranturismo

Il mondo dei videogame è pronto a sbarcare anche sul piccolo schermo. Infatti, la Sony ha annunciato la realizzazione di alcune serie tv tratte dai videogiochi: i primi titoli sono Horizon, God of War e Gran Turismo

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

La Playstation è probabilmente la console più utilizzata al mondo da parte degli appassionati. Dalla metà degli anni ‘90 (precisamente dal 1995) sino ai nostri giorni, la piattaforma si è sviluppata restando al passo con i tempi e sfruttando la tecnologia che avanzava. Dalla Playstation 1, infatti, siamo arrivati alla Playstation 5 che garantisce servizi qualitativi che quasi 30 anni fa erano impensabili. Il mondo della Playstation, però, non è destinato a restare “ancorato” solo sulla piattaforma videoludica, perché ci sono in serbo dei progetti interessanti che vedremo prossimamente sul piccolo schermo.

La Sony conferma tre serie tv tratte dai videogiochi

approfondimento

I migliori film tratti da videogiochi

Giovedì 26 maggio, nel corso del Sony Business Briefing, la Sony, società produttrice della Playstation, ha ufficializzato la produzione di serie tv che saranno tratte da alcuni tra i suoi videogame di maggior successo. A tal proposito, sono state annunciate opere basate su Horizon, God of War e Gran Turismo. Per i meno esperti, parliamo di tre videogame differenti tra loro. Horizon è un open world (termine che si utilizza per indicare un videogioco dove si può percorrere interamente la mappa) post-apocalittico, mentre God of War è ambientato nella mitologia greca e norrena e vede protagonista il dio Kratos. Infine, Gran Turismo è un videogame incentrato sul mondo dei motori e, più nello specifico, sulle vetture da corsa, dove il giocatore deve costruirsi una carriera da pilota partendo dalle fondamenta come l’ottenimento delle patenti di guida per poi cimentarsi nelle diverse gare, non solo sull’asfalto nei circuiti più famosi al mondo, ma anche sullo sterrato e sulla neve con apposite macchine ed equipaggiamenti. Non sono ancora stati rivelati dettagli più precisi, però quello che possiamo dire con certezza è che la serie tv su Horizon sarà trasmessa da Netflix, mentre God of War andrà su Amazon Prime Video. Ancora incerto, invece, dove vedremo Gran Turismo che dovrebbe essere sviluppata come una sorta di documentario sul mondo automobilistico.

Non solo Horizon, God of War e Gran Turismo: gli altri progetti in arrivo

approfondimento

The Last of Us, il regista della serie tv conferma l'uscita nel 2023

I fan dei videogame, comunque, avranno l’imbarazzo della scelta su cosa vedere perché Sony non si fermerà ai titoli citati pocanzi. Infatti, la società produttrice della Playstation ha dichiarato di avere addirittura 10 progetti in lavorazione da portare sul piccolo schermo, molti dei quali ancora top secret. Possiamo ricordare, comunque, che la HBO sta producendo una serie tv su The Last of Us, survival horror ambientato negli Stati Uniti d’America la cui popolazione viene trasformata in zombie per un virus, con i pochi non infetti che dovranno cercare di sopravvivere. Twistead Metal, invece, videogame basato sui combattimenti tra i veicoli, sarà una serie tv che vedremo su Peacock. Infine, è previsto un film incentrato su Ghost of Tsushima, con protagonista l’ultimo samurai dell’isola di Tsushima, cioè Jin Sakai, che vive durante la prima invasione mongola del Giappone intorno al 1270. Presentato ufficialmente nel 2021, il progetto dovrebbe concretizzarsi nel minor tempo possibile e dovrebbe essere diretto da Chad Stahelski, regista della trilogia di John Wick.

Spettacolo: Per te