The Kardashians: il teaser trailer della serie TV di Disney+ che uscirà il 18 aprile

Serie TV
©Getty

Dopo la fine del reality Keeping Up With The Kardashian, è in arrivo una nuova serie dedicata a mamma Kris e alle sue figlie

Il 14 aprile arriverà su Disney+ The Kardashians, la nuova serie dedicata a mamma Kris e alle sue celebri figlie. Le puntate saranno visibili anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick.

The Kardashians, cosa sappiamo

approfondimento

Kylie Jenner di nuovo mamma: l'annuncio su Instagram

La serie racconterà la vita della famiglia più famosa della tv americana. Kris, Kourtney, Kim, Khloé, Kendall e Kylie tornano davanti alle telecamere dopo la fine del reality Keeping Up With The Kardashians, terminato dopo 20 stagioni, per raccontare ancora una volta la loro vita al di là di ciò che dicono i giornali. Ecco la sinossi: “Dalle intense pressioni per la gestione di affari da un miliardo di dollari ai momenti più divertenti del tempo libero e del rientro da scuola dei bambini, questa serie porta gli spettatori dentro il loro mondo con una storia avvincente e onesta di amore e vita sotto i riflettori”. Ben Winston, socio della Fulwell 73, è l’executive producer insieme a Emma Conway e Elizabeth Jones, mentre Danielle King è showrunner ed executive producer. Il teaser non offre alcuna anticipazione di ciò che vedremo nella serie, ma rappresenta solo una sorta di sigla volta a suscitare la curiosità degli spettatori. Sicuramente si parlerà del divorzio di Kim e Kanye West, della seconda gravidanza di Kylie Jenner e del fidanzamento di Kourtney Kardashian con Travis Barker. Non sono mancate però le polemiche da parte di alcuni spettatori, che hanno criticato le Kardashian/Jenner di aver chiuso il loro reality solo per spostarlo, nella stessa identica forma, su un altro canale.

Kanye West contro Kim Kardashian

approfondimento

Kanye West VS Kim Kardashian e il suo nuovo fidanzato nel singolo Eazy

Molto probabilmente nella serie The Kardashians si parlerà anche del divorzio fra Kim e Kanye West. Recentemente l'influencer si è definita il principale sostegno dei figli e il rapper ha risposto attaccandola su Instagram con un post che la accusa di aver rapito uno dei figli, Chicago, 4 anni. “Cosa intendi per principale sostegno? L'America ti ha visto tentare di rapire mia figlia nel giorno del suo compleanno non dandomi l'indirizzo a cui eravate”, ha scritto West. “Mi hai imposto un sistema di controllo quando gioco con mio figlio dentro casa. Mi hai accusato di rubare. Ho dovuto fare un drug test per entrare alla festa perché mi hai accusato di essere dipendente dalle droghe”, ha scritto. Ma non è finita qui. Il rapper ha anche scritto sui social media che Kim Kardashian lo ha accusato di “aver messo una taglia su di lei”. “Ieri Kim mi ha accusato di aver messo una taglia su di lei. Quindi, fatemi capire, io vado alla festa di mia figlia e vengo accusato di essere drogato, poi vado a giocare con mio figlio, prendo la mia graphic novel Akira e vengo accusato di rubare, ora vengo accusato di questo”, ha ribadito. “Queste accuse possono davvero far rinchiudere qualcuno”.

Spettacolo: Per te