Supernatural, Jensen Ackles racconta perché non aveva detto del prequel a Jared Padalecki

Serie TV
supernatural cover Warner Bros. Television

La serie tanto attesa dai fan è in fase di sviluppo. Ackles sarà produttore e il collega non ha digerito la mancata comunicazione del progetto. Ma i due si sono chiariti

L’attesissimo ritorno dei fratelli Winchester è ormai una realtà. Ma i rapporti tra Sam e Dean hanno rischiato di farsi tesi dopo che Jared Padalecki aveva fatto capire sui social di non aver gradito il riserbo mantenuto fino all’ultimo dal collega Jensen Ackles, attore e in questo caso anche produttore della serie prequel di Supernatural in fase di sviluppo.

La spiegazione di Jensen Ackles

vedi anche

Supernatural 15, il cast completo della serie tv. FOTO

Ackles ha spiegato la sua scelta nel corso del podcast Inside of You, condotto da Michael Rosenbaum. “Sono molto superstizioso su certe cose – ha spiegato Ackles – Questo è una cosa che molti attori condividono: non parliamo delle audizioni fino a quando non abbiamo ottenuto il ruolo”. Stavolta, per lui, le cose si fanno anche più complicate: “Questa era la mia prima esperienza da produttore e nella creazione di contenuti e non volevo attirare in nessun modo la sfortuna, quindi sono rimasto zitto. Solo le persone che dovevano proprio saperlo ne erano a conoscenza”.

L'ORIGINE DELL'EQUIVOCO

leggi anche

Supernatural, ufficiale: arriverà una serie TV prequel

Nessun segreto, nessun doppio fine, anzi, ha chiarito Ackles, una gran voglia rimasta a lungo insoddisfatta di condividere la notizia del progetto con l’amico e collega: “Mi sentivo entusiasta all’idea di parlarne con alcune persone e Jared era in cima alla lista”. La situazione è precipitata all’improvviso, quando qualcuno di quelli che sapevano ha parlato alla stampa. In quel momento Ackles era sul set di The Boys, senza telefono, e ha potuto rispondere solo con un breve commento durante una pausa sul set. Solo alla fine della giornata ha potuto leggere i messaggi e ne ha trovato uno di Padalecki.

IL CHIARIMENTO CON PADALECKI

vedi anche

Supernatural, ultimi episodi: ritorna un personaggio amato. FOTO

“Jared era rimasto davvero deluso per non essere stato informato e mi ricordo di essermi sentito semplicemente malissimo. Col senno di poi sarebbe stato evitabile, ma lo ha fatto, è successo e lo abbiamo affrontato. Ora siamo in ottimi rapporti”. Ackles ha aggiunto che avrebbe preferito una telefonata dall’amico per potergli spiegare semplicemente le sue ragioni, ma ha anche aggiunto che il collega ha capito: “Ha reagito dicendo ‘Probabilmente non avrei dovuto scrivere niente’”.

Spettacolo: Per te