Zerocalcare consiglia 8 serie da recuperare

Serie TV
©Kika Press

Michele Rech, social media manager per un giorno, ha dialogato con i milioni di follower di Netflix attraverso i social media della piattaforma rivelando i nomi di alcuni dei suoi show preferiti.

Un esperimento divertente sull'onda dell'entusiasmo per “Strappare lungo i bordi”, la serie tv ideata e diretta da Zerocalcare, ha portato il celebre disegnatore Michele Rech ad occupare un ruolo davvero insolito. Invitato da Netflix a fare da social media manager per gli account social della divisione italiana della piattaforma, l'artista ha avuto modo di esprimersi su diversi argomenti ed avviare un dialogo con i tantissimi follower dell'account. Zerocalcare, che ha ringraziato il pubblico per l'affetto clamoroso riservato alla sua serie tv, ad oggi uno dei prodotti più visti in streaming in questa stagione, ha discusso coi fan - un po' a parole, un po' attraverso i disegni - delle sue serie tv preferite, facendosi promoter per alcuni titoli che gli appassionati certamente conosceranno. 

12 ore da social media manager

leggi anche

La serie di Zerocalcare al 1° posto dei contenuti più visti in Italia

Netflix Italia ha concesso carta bianca a Zerocalcare che per dodici lunghe ore è stato l'autore dei tweet dell'account della sezione italiana del colosso dello streaming. Il disegnatore, ormai anche regista televisivo, ha dialogato con un pubblico di oltre un milione e trecentomila follower cui si aggiungono i seguaci del profilo Instagram ufficiale su cui sono stati condivisi i suoi pensieri ma, soprattutto, i suoi disegni. In un clima di grande relax, scherzando sulla assoluta libertà concessa dal proprietario dell'account, Zerocalcare si è speso in un lungo elenco di serie tv da vedere, otto prodotti più o meno recenti reperibili sulla piattaforma che lo ospita, visibili anche via Sky Q e su Now attraverso la app Smart Stick. Contestualmente, Zerocalcare ha avviato la discussione con gli utenti invitandoli a suggerire pubblicamente qualche nuovo titolo da guardare, magari con l'audio in italiano dal momento che lui - ha confessato - spesso guarda gli show mentre è al lavoro, senza staccare gli occhi dal foglio, seguendo le storie solo attraverso l'audio.

Le otto serie tv consigliate da Zerocalcare

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a novembre 2021. FOTO

L'elenco scritto e illustrato di Zerocalcare conta serie televisive di vario genere, non sempre parte dell'elenco dei titoli più visti. Prima di passare ai nomi, l'artista precisa che nella lista mancano titoli come “Breaking Bad” e “Narcos”, “universalmente considerate come bombe atomiche”.


I primo, divertentissimo, secondo Michele Rach, è “Derry Girls”, serie britannica in due stagioni. A seguire l'artista menziona “When They See Us”, miniserie in quattro puntate che tocca il tema del razzismo. Poi c'è “Black Summer”, due stagioni a tema post-apocalittico con protagonisti gli zombie. In quarta posizione c'è “Godless”che zerocalcare loda per la presenza di sbalorditive protagoniste femminili. Al quinto posto della sua personale classifica il disegnatore mette “It’s Bruno!”, serie commedia del 2019 creata da Solvan "Slick" Naim. La sesta posizione è occupata da “Unbelievable”, serie drammatica creata da Susannah Grant, ispirata a una storia vera. Gli ultimi due posti sono riservati a due show che hanno riscosso il succeso del grande pubblico: “After Life” di Ricky Gervais e “BoJack Horseman” che, dice il fumettista, va vista fino alla fine sebbene conti oltre settanta episodi. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.