Landscapers, il trailer della serie con Olivia Colman

Serie TV

Un nuovo trailer entra nel vivo della serie con la pluripremiata attrice britannica, protagonista di una storia da incubo in streaming in Italia entro la fine del 2021

Il caso di un duplice delitto tenuto nascosto per ben quindici anni sta per essere riaperto per rivelare un'agghiacciante verità. “Landscapers”, basato su una storia vera, sta per arrivare sul piccolo schermo, in streaming su Sky, entro la fine dell'anno (su HBO Max dal 6 dicembre). Lo conferma il nuovo trailer, disponibile online che mostra i protagonisti Olivia Colman e David Thewlis in azione. Lo show è un nuovo progetto sviluppato da Sister per Sky Studios e HBO e si appresta a ripetere il successo della precedente realizzazione, l'apprezzata miniserie “Chernobyl”.

Una miniserie ispirata a una storia vera

approfondimento

Landscapers, le prime foto della nuova serie tv con Olivia Colman

Il pubblico sarà certamente conquistato dalla nuova interpretazione di Olivia Colman, attrice britannica premio Oscar nel 2019. La sua Susan Edwards, la donna del Nottinghamshire che nel 1998 uccise e seppellì i suoi genitori con la complicità del marito, appare estremamente convincente nelle immagini del trailer che precede la messa in onda di “Landscapers”, show a puntate, presto disponibile per il pubblico. Il cast sembra essere proprio uno dei punti di forza della miniserie: accanto alla Colman spicca l'ottima interpretazione dell'attore David Thewlis che veste i panni di Christopher Edwards, marito e complice dell'efferato delitto.
Accanto al cast, certamente di rilievo, il trailer anticipa alcune sequenze dei dialoghi che rivelano la qualità del lavoro di sceneggiatura dietro a “Landscapers”. Autore dello script, il marito di Olivia Colman, Ed Sinclair. I due sono anche i produttori dello show con la nuova compagnia dal nome “South of the River Pictures”. Gli autori, che hanno avuto accesso ai veri protagonisti della storia, sono riusciti a scrivere un copione finzionale in cui non mancheranno dettagli tratti dalla cruda realtà.
La miniserie è ispirata, infatti, a un caso di cronaca nera davvero accaduto nel Regno Unito quando la scoperta, nel 2013, di due cadaveri nel giardino del retro di una casa ordinaria ha fatto accendere i riflettori su una coppia di coniugi assolutamente insospettabili.

Lo humor nero di Alexander Paine

approfondimento

Olivia Colman: sei film con l'attrice candidata agli Oscar

La nuova miniserie HBO/Sky sarà composta da quattro puntate e si identifica fin dalle anticipazioni come un prodotto di alta qualità in cui la storia procede per digressioni che citano il cinema classico in maniera originale. A dirigere lo show il regista Alexander Paine, nominato più volte agli Academy Award e ai Golden Globes per le sue sceneggiature e per i film da lui diretti, tra cui spiccano “Paradiso Amaro” (2011) e “Downsizing” (2017). Le opere di Paine, anche quelle drammatiche, sono caratterizzate da un certo senso dell'umorismo e pare che anche “Landscapers” possegga questa cifra stilistica, come evidente fin dalle prime immagini che mostrano una strepitosa Olivia Colman completamente a suo agio nei panni della crudele ed ingenua protagonista. Per lei un altro ruolo davvero “british”, all'altezza dei più che famosi precedenti per il cinema e per la tv.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.