True Story, il trailer della serie con Kevin Hart e Wesley Snipes

Serie TV

È stato rilasciato il primo trailer ufficiale della serie Netflix “True Story”, al suo debutto sulla piattaforma streaming il prossimo 24 novembre. Protagonisti il comico Kevin Hart accanto all’attore Wesley Snipes. “True Story” è il racconto di vita di due fratelli alle prese con il successo e la sua doppia faccia della medaglia

Il colosso dello streaming seriale Netflix ha condiviso, poco meno di ventiquattro ore, fa sul suo canale YouTube, il primo trailer ufficiale della miniserie “True Story”, al debutto il prossimo 24 novembre sulla piattaforma e sarà visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick. Protagonisti della pellicola in 8 episodi, il comico e attore statunitense Kevin Hart e il collega Wesley Snipes, che si caleranno nei panni di due fratelli alle prese con il successo, le sue gioie e i lati più oscuri.

La trama di “True Story”

approfondimento

True Story, le prime foto della serie con Kevin Hart e Wesley Snipes

Come raccontato dallo showrunner Eric Newman, e da quello che si evince dai primi frame pubblicati su YouTube, la nuova serie Netflix “True Story”, sarà incentrata sulle vicende di due fratelli alle prese con successo, crimine e bugie. Kevin Hart interpreta Kid, comico di fama mondiale che, durante una tappa del suo tour a Philadelphia (luogo dove è nato e cresciuto), si trova immancabilmente a fare i conti con chi è e quello che vorrebbe essere. L’obiettivo? Quello di proteggere tutto ciò che si è guadagnato in questi anni, in un mondo dove il successo è un’arma a doppio taglio, tra crimini e menzogne. Proprio nella città dove farà tappa con il suo tour, Kid dovrà fare i conti con le conseguenze di una serata non proprio tranquilla, accanto al suo imprevedibile fratello Carlton, interpretato da Wesley Snipes, alla mercè di colui che minaccia di distruggere per sempre la sua carriera.

“True Story”, gli altri nomi del cast

approfondimento

True Story, serie TV Netflix con Kevin Hart e Wesley Snipes: trama

A fare parte del cast ufficiale di “True Story” non saranno solamente Kevin Hart e Wesley Snipes, ma un ricco parterre di artisti tra nuovi nomi e altri celebri della serialità televisiva internazionale. Sono stati infatti scritturati per una parte anche Billy Zane di “Titanic”, Tawny Newsome da “Space Force” e “Star Trek: Lower Decks”, Paul Adelstein da “La fantastica Signora Maisel”, Will Catlett di “Black Lightning”, Chris Diamantopoulos di “Silicon Valley”, ma anche Lauren London da “Senza Rimorso”, Ash Santos di “American Horror Story: Apocalypse” e John Ales direttamente da “Euphoria”.

Le parole di Kevin Hart

L’attore e protagonista di “True Story”, Kevin Hart, ha raccontato ai microfoni di “Deadline” il suo entusiasmo nel calarsi in un progetto che sembra costruito esattamente su misura per lui e quella che è stata la sua storia. Lo stesso artista ha ammesso di essersi trovato a che fare con una delle sfide più grandi di sempre, qualcosa di difficile e inaspettato, data anche l’enorme somiglianza con il lavoro e la passione che svolge nella sua vita. Una conferma che poco dopo è arrivata anche da parte dello sceneggiatore e produttore della serie Eric Newman che ha commentato scherzosamente a “Philly Voice” su quanto Kevin Hart fosse perfetto per il ruolo interpretato in “True Story”: “Mentre facevo alcune ricerche su Kevin, sono rimasto colpito da quanto sia ambizioso, da quanto vasto sia il suo impero, e questo combacia più o meno con la teoria che ho coltivato per molto tempo, che la sociopatia è comune nelle persone di successo. Credo che molti di loro siano in grado di uccidere qualcuno. E sicuramente ho pensato che Kid come personaggio avrebbe ucciso per proteggere ciò che aveva costruito”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.