La lettera di Miley Cyrus ad Hannah Montana in occasione del quindicesimo anniversario

Serie TV

A marzo 2021 Miley Cyrus ha pubblicato il nuovo singolo, “Angels Like You”, seconda traccia dell’album “Plastic Hearts” uscito a novembre 2020

Sono trascorsi 15 anni dalla prima messa in onda di “Hannah Montana”, serie TV targata Disney Channel che ha fatto storia. Uno show rimasto nel cuore dei fan, che hanno poi visto la crescita artistica e personale di Miley Cyrus, dal set ai palchi dei suoi live.

approfondimento

Miley Cyrus, il nuovo singolo è Angels Like You: il testo

La star non ha mai dimenticato il personaggio che ha di fatto lanciato la sua carriera e, in occasione di questo anniversario, ha deciso di scrivere una lettera al suo alter ego, ringraziandola di cuore per tutte le avventure vissute insieme. 

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a marzo

Lo stile irriverente di Miley, seppur in maniera edulcorata, poteva essere intravisto già sul set di “Hannah Montana”. È stato forse questa sua verve ad attirare il pubblico, che ha visto nel personaggio una particolare scintilla. È un po’ come se gli appassionati dello show avessero intuito che di lei si sarebbe parlato a lungo. Oggi Miley Cyrus è una vera e propria icona pop che, anno dopo anno, va mutando la propria immagine e lo stile musicale che propone ai fan. La sua fase ribelle sembra ormai alle porte, anche se sul fronte gossip si continua a parlare di lei. In ambito musicale, invece, la sua passione per il rock è lentamente venuta fuori, attirando verso di sé una nuova fetta di pubblico. 

La lettera di Miley Cyrus

approfondimento

Black Widow, annunciata la data di uscita e film in arrivo su Disney +

Ecco alcuni dei passaggi cruciali della lettera scritta da Miley Cyrus, pubblicata sui suoi canali social, e indirizzata ad Hannah Montana: “Ciao Hannah, ne è passato di tempo, per la precisione 15 anni, dalla prima volta che ho fatto scivolare quella frangia bionda sopra la mia fronte, nel tentativo di nascondere la mia identità. […] Io e te abbiamo affrontato ogni cosa insieme. Abbiamo condiviso tante prime volte, alti e bassi, lacrime e risate. Ho perso il mio ‘puppy’, il padre del mio papà, proprio mentre ero sul set per girare uno dei primi episodi. Voleva resistere per vedere la premiere il 24 marzo. È però morto il 28 febbraio. Ha visto uno spot e mi ha detto come quello fosse uno dei momenti di maggior orgoglio della sua vita. […] Spero tu possa sentirmi e credere che queste mie parole sono vere. Hai tutto il mio amore e gratitudine. Poterti dare la vita in quei sei anni è stato un onore. Sono in debito con te e tutti coloro che hanno creduto in me. Ti dico grazie con tutta la sincerità. […] Non c’è giorno che passi che non ricordi da dove vengo. Un edificio a Burbank, California, con una stanza colma di persone. Mi hanno dato te. Il più grande regalo che una ragazza potesse chiedere. Ti voglio bene Hannah Montana, per sempre Miley”.

Spettacolo: Per te