Glee, una reunion in onore di Naya Rivera

Serie TV

La reunion celebrerà Naya Rivera e Santana, personaggio chiave per la nuova rappresentazione mediatica dei giovani della comunità LGBTQ

In occasione della trentaduesima edizione dei GLAAD Media Awards ci sarà una sorprendente reunion del cast di “Glee”. Un evento che renderà la serata dell’8 aprile ancor più speciale, soprattutto perché il tutto sarà fatto nel nome di Naya Rivera, l’interprete di Santana Lopez, che ha perso la vita nel luglio del 2020.

approfondimento

Naya Rivera, la storia dell'attrice in 20 FOTO

Creati nel 1990, i GLAAD Media Awards sono un contributo assegnato dalla Gay & Lesbian Alliance Against Defamation. A essere premiati sono soggetti e produzioni per il loro contributo nel mondo dell’intrattenimento nel dare un’immagine più accurata e veritiera della comunità LGBTQ. 

Reunion Glee, cosa sappiamo

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a marzo

Data l’emergenza sanitaria (LO SPECIALE GLI AGGIORNAMENTI LA MAPPA), l’evento si svolgerà in versione totalmente virtuale. Non sono stati svelati i dettagli, ma di certo vi sarà un intero momento della cerimonia dedicato a Rivera e allo storico show. Ecco chi parteciperà alla reunion:

  • Jacob Artist
  • Chris Colfer
  • Darren Criss
  • Vanessa Lengies
  • Jane Lynch
  • Kevin McHale
  • Heather Morris
  • Matthew Morrison
  • Alex Newell
  • Amber Riley
  • Harry Shum Jr.
  • Becca Tobin
  • Jenna Ushkowitz

Il tributo sarà un omaggio al decimo anniversario del coming out del personaggio di Santana, tra I più amati del fedele pubblico di “Glee”. Un ruolo che ha avuto un grande impatto per quanto concerne il nuovo modo di rappresentare i giovani della comunità LGBTQ e di origini latine nel mondo televisivo.

I GLAAD Awards saranno trasmessi su YouTube, per poi trovare spazio su Hulu in streaming fino al termine di giugno 2021.

Spettacolo: Per te