Antonello Venditti e Pietro Castellitto insieme per "Speravo de morì prima" - VIDEO

Serie TV sky atlantic

Il cantautore di "Grazie Roma" e l'interprete di Francesco Totti nella serie in onda su Sky Atlantic a partire dal 19 marzo intonano l'inno del club giallorosso

Da venerdì 19 marzo su Sky Atlantic andrà in onda Speravo de morì prima, la serie tv tratta dall'autobiografia di Francesco Totti (scritta insieme a Paolo Condò) e incentrata in particolare sugli ultimi anni della carriera dell'ex capitano della Roma, vissuti in conflitto con l'allenatore Luciano Spalletti e nell'inquietudine di veder finire una carriera durata venticinque anni.

approfondimento

Speravo de morì prima, 11 curiosità sulla serie tv su Totti

In una serie che celebra il più grande calciatore della storia della Roma, non poteva mancare all'appello un monumento vivente del romanismo come Antonello Venditti, che in questa clip accenna al piano "Grazie Roma", composta nel 1983 in occasione del secondo scudetto dei giallorossi, con il magnifico sfondo di una terrazza romana al tramonto. Scherza con Pietro Castellitto sulla preparazione atletica che ha dovuto sostenere per entrare nei panni e nel fisico di Totti, ma è pur vero che "senza il cuore, i muscoli non funzionano". E alla fine, naturalmente, si uniscono nel canto che gli altoparlanti dell'Olimpico diffondono a partire dal fischio finale dopo ogni vittoria della Roma.

Spettacolo: Per te