The Mandalorian, il coordinatore degli stunt racconta tutti i segreti dei duelli di spade

Serie TV

Camilla Sernagiotto

Lucasfilm, Fairview Entertainment, Disney+

Ryan Watson si occupa di gestire gli stuntman sul set della serie TV e ha parlato della sfida più grande, ossia quella di rendere armoniche le azioni dei duelli con la recitazione degli attori. Senza tralasciare i retroscena delle sequenze più impegnative, comprese quelle dei combattimenti con le spade laser

Il coordinatore degli stuntman della serie televisiva The Mandalorian ha raccontato cosa si cela dietro alle scene più difficili dello show, ossia le sequenze di combattimenti concitati e i duelli con le spade laser.

 

Ryan Watson l’ha rivelato poche ore fa all’Hollywood Reporter, dichiarando che il più grande sforzo è stato quello di dare credibilità a molte scene d’azione della serie TV prodotta da Lucasfilm e distribuita sulla piattaforma streaming di Disney+.

 

Il numero delle sequenze che inscenano battaglie, duelli, combattimenti ed esplosioni è elevatissimo, in entrambe le stagioni. Tutte queste scene hanno richiesto un enorme sforzo nonché un’incredibile abilità di coloro che si celano dietro ai protagonisti: gli stuntman, appunto, quella categoria di acrobati professionisti specializzati in cadute rovinose, salti, tuffi e in generale in scene pericolose che il cinema utilizza al posto degli attori.

La grande sfida: “ricucire” le azioni concitate degli stuntman alla recitazione degli attori

approfondimento

The Mandalorian: quale sarà il futuro di Baby Yoda?

Il coordinatore degli stuntman Ryan Watson durante l’intervista rilasciata a The Hollywood Reporter ha sottolineato che la parte più difficile del suo lavoro è quella di legare le scene di azione degli stunt a quelle di recitazione degli attori.

 

Dare un senso di continuità alla storia non basta: anche il ritmo e la fluidità devono essere ben presenti, pena il venir meno della credibilità.

 

“Puoi allenare e ripetere le mosse in maniera perfetta ma devi avere sia un sostegno recitativo sia l’intensità che avresti in un combattimento perché altrimenti queste due cose da sole non serviranno a niente. Hai un costume addosso e tante telecamere puntate su di te da varie angolazioni. È una cosa davvero difficile riuscire a unire interpretazione della scena e coreografia. Bisogna saper fare tutto il possibile per collegare le due cose e rendere realistici i movimenti”, ha rivelato Ryan Watson all’Hollywood Reporter.

La sequenza più impegnativa di The Mandalorian

approfondimento

The Mandalorian 2: ecco il nuovo teaser della serie Disney

Alla domanda su qual è stata la scena più difficile per gli stunt, il coordinatore Ryan Watson non ha avuto alcun dubbio. E nessuna esitazione: “La sequenza più impegnativa è stata nell’episodio 7 della seconda stagione, quando si susseguono una serie di combattimenti corpo a corpo su un trasporto che si muove”.

 

Ma non solo i duelli corpo a corpo hanno duramente messo alla prova i professionisti acrobati sul set di The Mandalorian: pure quelli con le spade laser hanno dato non poco filo da torcere agli stuntman, come ha rivelato Watson.

I duelli di spade laser

approfondimento

The Mandalorian: il trailer della seconda stagione

La mitica sequenza che narra la resa dei conti tra Ahsoka e il Magistrato su Corvus è stata un’altra grande sfida per gli stuntman, a detta del loro coordinatore.

 

La scena trae ispirazione dai film di samurai ma i movimenti differiscono chiaramente da quelli dei membri della casta militare del Giappone feudale perché una katana è ben diversa da una spada laser Jedi.

 

“La differenza cambia le dinamiche. Con una spada da samurai puoi toccare la lama e non farti male mentre con quella laser è tutta un’altra faccenda. Per questo motivo quel duello è risultato così pulito e diretto. Non c’è stato nessun movimento sprecato. Quando iniziano a combattere non si fermano più. Si parte dalla calma fatta di sguardi e gesti lenti e si arriva poi allo scontro molto frenetico”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.