The Equalizer: il nuovo trailer della serie tv reboot con protagonista Queen Latifah

Serie TV

Camilla Sernagiotto

CBS ha pubblicato il nuovo teaser trailer dell’attesissimo reboot della serie anni Ottanta. Lo show debutterà sul network statunitense domenica 7 febbraio, subito dopo il Super Bowl

CBS ha svelato il nuovo trailer di The Equalizer, l'attesissima serie televisiva con protagonista Queen Latifah che è il reboot della mitica serie omonima targata anni Ottanta.

Lo show debutterà sul network statunitense domenica 7 febbraio, subito dopo il Super Bowl.

The Equalizer: la serie anni Ottanta 

approfondimento

Queen Latifah compie 50 anni. I migliori film con l'attrice

La nuova serie con Queen Latifah è il reboot di quella omonima andata in onda su NBC dal 1985 al 1989 (tradotta in Italia con il titolo di Un giustiziere a New York).

 

Il protagonista di allora era Edward Woodward nel ruolo di Robert McCall, un detective privato che precedentemente aveva lavorato come agente segreto per un'organizzazione sconosciuta (denominata semplicemente Agenzia o Compagnia).

 

McCall si occupa di questioni in cui la polizia non può oppure non vuole essere coinvolta. Offre il proprio aiuto come investigatore, conciliatore e in pratica "risolutore" (quell’equalizer del titolo originale insomma) per espiare peccati commessi in passato.

La serie tv reboot The Equalizer

approfondimento

Gossip Girl: svelati su Instagram cast e personaggi del reboot

Il pilot del reboot è stato scritto da Andrew Marlowe e Terri Miller, produttori della serie televisiva Castle.
Il creatore dello show originale degli anni Ottanta, Terri Miller, è stavolta il produttore esecutivo.

 

La protagonista è Queen Latifah, celebre cantante, attrice, personaggio televisivo e produttrice cinematografica statunitense che vestirà i panni dell’agente segreto imbattibile, raccogliendo il testimone di Edward Woodward (scomparso il 16 novembre 2009).

Il successo di Queen Latifah

approfondimento

Sex and the City: in arrivo il reboot/sequel?

Al secolo Dana Elaine Owens ma nota come Queen Latifah, è considerata la "Regina del jazz rap" nonché la pioniera del femminismo nel genere hip-hop.

È stata lei la prima artista hip-hop a ricevere una stella sulla Hollywood Walk of Fame nel 2006 e a ottenere una nomination ai Premi Oscar.

 

Nel corso della sua rosea carriera ha vinto un Grammy Award, un Golden Globe, tre Screen Actors Guild Award, due Critics' Choice Awards e un Emmy Award come produttrice nel 2016.

Queen Latifah, un successo stratosferico tra musica e schermo

approfondimento

Bayside School, il trailer del reboot della serie cult

Come musicista ha pubblicato sei album con cui havenduto oltre 2 milioni di copie in tutto il mondo.
Come attrice non è da meno: dopo l’esordio nella serie Living Single (in cui ha recitato dal 1993 al 1998), approda sul grande schermo nel 2002 con la commedia musicale Chicago.

Proprio grazie al suo ruolo di Mama Morton in Chicago ottiene la nomination come miglior attrice non protagonista ai Premi Oscar, ai Golden Globe e ai British Academy Film Awards.

 

Ha recitato in tantissimi film e in parecchie serie tv, ricevendo un Golden Globe e uno Screen Actors Guild Award nel 2007 con il film Life Suppoirt.

Per il film tv Bessie (2015) ha vinto un Emmy Award come produttrice e un Screen Actors Guild Awards come attrice.

 

Tra il 2013 e il 2015 ha prodotto e condotto il proprio day-time talk show: The Queen Latifah Show. Ai People's Choice Awards le ha fatto ottenere il Favorite New Talk Show Host Award.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.