Millie Bobby Brown tormentata da una fan: lo sfogo in lacrime. VIDEO

Serie TV

La giovane, protagonista di “Stranger Things”, ha di recente interpretato Enola Holmes nell’omonimo film

Raggiungere la tanto agognata celebrità ha il proprio prezzo. Lo ha scoperto sulla propria pelle Millie Bobby Brown, che non accetta però l’invadenza di alcuni fan e risponde a tono. I video delle sue stories Instagram hanno fatto il giro del web. Le sue lacrime di dolore spiegano come spesso non ci si renda conto di confrontarsi con degli esseri umani, per giunta giovanissimi, come nel suo caso.

L’attrice chiede rispetto, per sé e i suoi colleghi. Un messaggio importante, che chiarisce come la celebrità non reda un vip proprietà comune, a disposizione 24 ore su 24 dei propri ammiratori.

Lo sfogo di Millie Bobby Brown: cos’è successo

approfondimento

Millie Bobby Brown, le foto della protagonista di Enola Holmes

Millie Bobby Brown, star di “Stranger Things” ha raccontato sul proprio profilo Instagram quanto accaduto mentre era impegnata con sua madre a fare shopping. Una fan le si è avvicinata e ha chiesto di poter girare un video.

Bobby Brown ha risposto garbatamente di no, ma questo non ha impedito alla ragazza di iniziale a tormentarla: “Perché qualcuno dovrebbe volere un video di me. Neanche di entrambe, soltanto di me. Se non voglio essere ripresa, non devo giustificarmi. È qualcosa che non deve accadere. Stavo pagando e lei mi è passato di fianco, iniziando a riprendermi ancora. Le ho detto ‘Sono un essere umano’. Lei ha risposto ‘Vuol dire che non posso fare video di un essere umano?’. No! Non quando ti ho detto di non farlo”.

approfondimento

Stranger Things 4, Dustin in nuove foto e video dal set

Raccontare questa storia ha fatto scoppiare in lacrime la giovane attrice: “Le persone che cercano di superare i limiti mi fanno infuriare. Vorrei soltanto che fossero tutti più rispettosi. Sto ancora provando a navigare in tutto questo (la fama). È qualcosa di travolgente. Dov’è il mio diritto di dire ‘No!’?. Questo video serve per dirvi che dovete mostrare più rispetto per gli altri. Non importa chi sono e cosa fanno”.

Stranger Things 4, cosa sappiamo

I fan di “Stranger Things” attendono con ansia la quarta stagione della serie TV Netflix, della quale iniziano a circolare alcune anticipazioni. Come tutti sapranno, Hopper è in realtà ancora vivo. Si ritrova però in un campo di prigionia in Russia. Nel corso della quarta stagione verrà dato molto spazio al suo personaggio e al lungo viaggio per riuscire a tornare a casa.

L’attore David Harbour ha inoltre spiegato come nel corso della terza stagione siano stati diffusi degli indizi sul passato del suo personaggio. C’è ancora tanto da scoprire su Hopper e qualcosa verrà rivelato proprio nella prossima stagione. 

approfondimento

Stranger Things 4, rivelati i titoli dei primi quattro episodi

I protagonisti saranno inoltre divisi tra due location, considerando come Joyce e la sua famiglia si siano trasferiti, portando con sé anche Eleven. La giovane, senza padre adottivo, ha trovato un nuovo nucleo del quale fare parte. Ciò vuol dire però frapporre una grande distanza tra sé e Mike. Stando alle foto circolate sul web, è stata confermata la presenza di Maya Hawke, che interpreta Robin. Sul set è stato intravisto anche suo fratello Levon Hawke, che farà parte dei vari nuovi personaggi della quarta stagione.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.