Romulus, Andrea Arcangeli racconta il suo personaggio, Yemos. VIDEO

Serie TV sky atlantic

Andiamo a conoscere più da vicino Yemos (interpretato da Andrea Arcangeli), uno dei tre protagonisti di 'Romulus', in onda su Sky Atlantic da venerdì 6 novembre alle 21.15 (episodi disponibili anche on demand e in streaming su NOW TV)

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PRESSBOOK DI ROMULUS

Romulus: Yemos, il principe di Alba Longa

Andrea Arcangeli (The Startup, Domani è un altro giorno, Il paradiso delle signore, Aldo Moro – Il professore) è Yemos. Principe di Alba Longa insieme all'amatissimo fratello gemello Enitos, Yemos a un certo punto, per evitare di essere ucciso durante una congiura, è costretto a fuggire, e si ritrova da solo nel bosco. Viene catturato dai Luperci, ed è così che conosce Wiros, che per lui diventa in poco tempo qualcosa di simile a un fratello.

 

Costretto a lottare per andare avanti, rinasce e diventa un uomo nuovo. Di originili regali, è un giovane uomo che ha un grande senso dell’onore e delle tradizioni: la famiglia, l’onestà, la giustizia, il coraggio, il rispetto degli dei, la fedeltà al popolo, la non indifferenza di fronte al dolore altrui sono tutti valori che eredita dal nonno materno, Re Numitor, e che cerca di tenere alti contro ogni avversità. L’incontro con i Ruminales, però, gli farà scoprire una nuova parte di sé, più bestiale e selvaggia che lo renderà capace di reclamare ciò che gli è stato tolto.

 

CLICCA QUI: Tutte le news su Romulus

Romulus: Andrea Arcangeli è Yemos

approfondimento

Romulus, alla scoperta della serie tv: il divino. VIDEO

A dispetto delle evidenti difficoltà fisiche – tra le quali spicca senza dubbio la rigida dieta proteica sostenuta prima e durante le riprese e gli allenamenti! –, Andrea Arcangeli è decisamente entusiasta per la sua partecipazione a un progetto di tale portata, e non possiamo dargli torto. Grazie a Romulus l’interprete di Yemos, il principe fuggiasco di Alba Longa, racconta di aver scoperto un mondo incredibile, vicino e allo stesso tempo lontanissimo al nostro. Un mondo sicuramente più violento, ma in cui il modo di interagire delle persone, tutto sommato, non era poi così diverso. Spade a parte.

approfondimento

Romulus, tutto quello che c'è da sapere sulla serie tv

In merito al rapporto tra Yemos e Wiros, Andrea Arcangeli dice che “sono uno la nuova occasione dell’altro.” Accomunati dal non essere nulla (uno perché non lo è mai stato, l’altro perché non lo è più), hanno però la potenzialità per diventare qualcosa, ovviamente aiutandosi a vicenda. Assolutamente soddisfatto anche Rovere, che è rimasto veramente colpito dal modo in cui Arcangeli ha fatto suo un personaggio così complesso e difficile.

 

Romulus è pronta a portarci alla scoperta di un mondo arcaico, violento e affascinante: l'appuntamento è per venerdì 6 novembre alle 21.15 su Sky Atlantic (episodi disponibili anche on demand e in streaming su NOW TV).

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24