E' online il trailer di WandaVision, la nuova serie Marvel

Serie TV
@Disney
WandaVision

“WandaVision” farà il proprio esordio su Disney+, a sorpresa, entro il 2020. Sarà la prima serie della nuova fase Marvel

L’emergenza Coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA) ha inevitabilmente cambiato i piani della Disney per quanto riguarda la produzione di serie TV e la distribuzione di pellicole. È stato dunque redatto un nuovo calendario e, entro la fine del 2020, sarà “WandaVision” a dare il via al nuovo filone narrativo televisivo della saga Marvel su Disney+, che in questi anni, al di là di poche eccezioni, si è concentrata sul grande schermo.

Al centro dello show, come il titolo lascia ampiamente presagire, ci saranno Elizabeth Olsen e Paul Bettany, rispettivamente nei panni di Wanda Maximoff e Vision. Una serie della quale Disney ha diffuso il trailer ufficiale, che sta entusiasmando i fan sul web. Uno show destinato a far parlare di sé, con “The Falcon and the Winter Soldier” che si farà attendere. Il suo esordio è stato infatti rimandato, probabilmente al 2021.

WandaVision, cosa sappiamo sulla serie TV Marvel

approfondimento

She-Hulk, Tatiana Maslany protagonista della serie TV

Elizabeth Olsen e Paul Bettany sono pronti a interpretare nuovamente Wanda Maximoff e Vision. La serie TV loro dedicata, “WandaVision”, vanta una trama che segue gli eventi di “Avengers: Endgame”, dando di fatto inizio al nuovo ciclo narrativo, che proseguirà con pellicole come “Black Widow” e serie come “The Falcon and the Winter Soldier”.

Se il film con protagonista Scarlett Johansson farà però pochi riferimenti, presumibilmente, agli altri protagonisti della saga, concentrandosi sul suo passato, differente sarà il discorso per il film su Doctor Strange. Quest’ultimo potrebbe infatti collegarsi in maniera diretta a “WandaVision”, come spiegato da Feige. In “Doctor Strange in the Multiverse of Madness” ci sarà infatti spazio per Scarlet Witch. Come al solito la Marvel proporrà una rete alquanto intricata, “costringendo” i fan a seguire ogni produzione per poter avere una visione davvero completa del mosaico creato.

Il trailer mostra come i protagonisti abbiano la possibilità, dopo tanti tormenti, di vivere una vita idilliaca. Qualcosa però non torna e la pace familiare è, a tratti, interrotta da un mondo pieno di pericoli che li attende all’esterno del proprio uscio. A far parte del cast ci saranno anche Kat Dennings, Randall Park, Kathryn Hahn e Teyonah Parris.

In merito a questa serie TV si era espresso Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios: “Abbiamo la chance di mostrare maggiormente quali siano le capacità di Wanda, così come ciò che rende di fatto Vision, Vision. Andremo inoltre a rivelare un nome che, credo, non sia mai stato sentito nell’MCU. Sarà un punto cruciale dello show. Gli eventi di questa serie avranno ripercussioni per l’intero futuro della Fase 4”.

WandaVision, da quali fumetti è tratta la serie TV

“WandaVision” è di certo uno degli show più intriganti di questa fase della produzione Marvel. Cresce l’attesa per la serie, con i fan che provano a scoprire da quale serie di fumetti possa essere tratta. La produzione ha diffuso qualche indizio, con un casting call per due neonati di massimo 6 mesi. Ciò ha lasciato intendere come possa trattarsi dei figli di Wanda e Vision.

Un elemento chiave, che ha spinto i fan a ipotizzare come la serie possa trarre ispirazione dal ciclo di storie di Tom King, “Vision”. Lo stesso autore ha pubblicato la copertina dello show, esaltando i fan.

Spettacolo: Per te