1994, le anticipazioni del quinto e del sesto episodio della serie TV

L'appuntamento con il quinto e il sesto episodio di 1994 è per venerdì 18 ottobre alle 21.15, ovviamente su Sky Atlantic. Il quinto episodio è ambientato in Sardegna, presso la villa in Costa Smeralda di Berlusconi, per la precisione, ed è "commentato" dal personaggio di Paolo Pellegrini, fedelissimo di Silvio, mentre il sesto è ambientato a Napoli, durante la Conferenza Ministeriale Mondiale sulla Criminalità Organizzata. Intanto, ecco alcune anticipazioni.  - 1994, le più belle foto di Stefano Accorsi nei panni di Leonardo Notte

1994, scopri tutto nello speciale sulla serie

1994, episodio 5

"Niente come la morte ristabilisce l’ordine delle cose, dando a ognuna la giusta importanza..." ci dice il personaggio di Paolo Pellegrini (Maurizio Lombardi) nel quinto episodio di 1994, ma cosa vorrà dire? Le parole del fidato Pellegrini, fedeissimo di Silvio, sono da intendersi in senso letterale o metaforico? Ad ogni modo, il quinto episodio di 1994, episodio ambientato verso la fine di agosto dell'anno in questione, ci porta in Sardegna, precisamente nella splendida tenuta in Costa Smeralda di Berlusconi. Riuscirà il Presidente del Consiglio a fare colpo sul suo invitato d'ccezione, Umberto Bossi? Si riuscirà a trovare il modo di evitare la caduta del governo, che ormai appare inevitabile? Al fianco del "Senatur" c'è un Pietro Bosco col dente avvelenato per il Decreto Biondi e per il conseguente assassinio del padre. Presente, e non poteva essere altrimenti, Leonardo Notte, che però sente sempre più sul collo il fiataccio della Procura di Milano. Come evitare il carcere? Con un po' di fortuna, che non guasta mai. E con una buona dose di spietatezza. Presente anche Veronica, che ha un acceso confronto con Pietro. Si possono amare due uomini allo stesso tempo? A quanto pare sì, ma non va mai a finire bene...

 

1994, la recensione e la trama del terzo episodio

1994, la recensione e la trama del quarto episodio

1994, la serie tv raccontata dagli sceneggiatori

 


1994, episodio 6

Dalla Sardegna alla Campania, precisamente a Napoli, per la Conferenza Ministeriale Mondiale sulla Criminalità Organizzata. Siamo ormai a novembre, il Governo Berlusconi I è prossimo alla caduta, ma i nostri personaggi ancora non lo sanno. In compenso, Silvio e compagni sanno che non possono permettersi di fare una figuraccia su una scena del genere, dunque tutto dovrà funzionare alla perfezione. Ovviamente non andrà così, e toccherà a Leonardo sistemare una questione potenzialmente delicatissima. Notte, l'uomo che si muove nell'ombra, incontrerà però sul suo cammino una serie di ostacoli che lo metteranno seriamente in difficoltà. Intanto Pietro, su consiglio di Nobile, continua a lavorare per l'obiettivo finale: la fine di questo "governo di mer*a." Mentre Veronica tenta di relegare in un angolino della sua mente, e del suo cuore, la vera sé stessa e i suoi reali desideri, Di Pietro e Scaglia, nonostante il controllo dei commissari inviati da Roma, fanno grandi passi avanti con le indagini. E ora è tempo di passare a un attacco diretto.

Inserire immagine
1994, episodio 5 - Foto di Antonello & Montesi
Inserire immagine
1994, episodio 5 - Foto di Antonello & Montesi
Inserire immagine
1994, episodio 5 - Foto di Antonello & Montesi
Inserire immagine
1994, episodio 6 - Foto di Antonello & Montesi
Inserire immagine
1994, episodio 6 - Foto di Antonello & Montesi
Inserire immagine
1994, episodio 6 - Foto di Antonello & Montesi