Céline Dion ha rimandato al 2023 tutte le date del suo tour

Musica

La cantante canadese, nota per il singolo My Heart Will Go On, ha raccontato con un video social, di dover nuovamente ritardare al 2023 le date del Courage World Tour in Europa. Il motivo? La malattia muscolare che l’ha colpita alcuni anni fa e che ancora le impedisce una normale deambulazione

Céline Dion, voce inconfondibile di My Heart Will Go On, ha annunciato alcune ore fa in un video social di essere costretta a rinviare nuovamente le date del suo tour europeo in programma da maggio 2022. Il motivo di questa scelta si nasconde dietro la malattia muscolare della quale la cantante canadese è affetta ormai da tempo e che le impedisce, talvolta, di essere completamente libera sul palco. I nuovi appuntamenti sono previsti per il 2023 in un ricco calendario di date che verrà comunicato a breve. La cantante ha comunque rassicurato i fan di sentirsi molto meglio.

Céline Dion racconta sui social il rinvio del tour

approfondimento

It’s All Coming Back to Me: la data d'uscita del film su Celine Dion

Previsto inizialmente in partenza per il 2021, poi rischedulato al 2022, l’attesissimo Courage World Tour di Céline Dion, vedrà nuovamente riprogrammate le sue date per il Vecchio Continente. Dion, che avrebbe dovuto esibirsi in Europa a partire dal concerto di Birmingham il prossimo 25 maggio, ha raccontato con un video su Instagram, in cui appare in primo piano ed elegantissima, di sentirsi innanzitutto molto meglio, ma di avvertire comunque alcuni spasmi muscolari che le impediscono di essere completamente se stessa sul palco. “Ho bisogno di essere in piena forma quando sono sul palco. Onestamente non vedo l’ora, ma non sono completamente pronta in questo momento. Sto comunque facendo del mio meglio per rimettermi in forma e dare il 100% durante tutti i miei show. Perché è questo quello che vi meritate”. Ha scritto la cantante sui social in una lunga didascalia ad accompagnare il video.

La malattia di Céline Dion

approfondimento

Celine Dion sta male, cancellate le tappe in Nord America

I fan di tutto il mondo hanno sperato fino all’ultimo di poter finalmente rivedere la cantante sul palco e ascoltare la sua voce angelica ed inconfondibile, in versione live, dopo il lungo stop imposto dalla pandemia. Ma è la malattia di cui Dion soffre ormai già da alcuni anni a costringere la cantante canadese in una riprogrammazione di date per il suo Courage Tour europeo. Secondo le poche indiscrezioni rilasciate dall’artista stessa alla stampa, Céline Dion soffrirebbe di un disturbo che causa al suo corpo gravi e persistenti spasmi muscolari, che le impediscono talvolta di stare in piedi e muoversi in maniera fluida. Una patologia che quindi impatterebbe di molto sulla normale deambulazione richiesta in uno spettacolo dal vivo. Nonostante la decisione sofferta, la cantante ha comunque rassicurato i fan spiegando di essere costantemente seguita e curata da una bravissima équipe di medici che si sta impegnando facendo tutto il possibile per sconfiggere la malattia. “La buona notizia è che finalmente sto un po’ meglio. Sta andando molto lentamente ed è frustrante. Mi sto facendo curare dai medici, sto prendendo dei farmaci, ma sto ancora avendo alcuni spasmi, e ci sta volendo molto più tempo per recuperare di quanto sperassi”.

Spettacolo: Per te