Clementino, annunciato il nuovo album Black Pulcinella

Musica

A tre anni dall’album Tarantelle, venerdì 29 aprile Clementino torna con Black Pulcinella. L’ultimo lavoro è stato anticipato venerdì 8 aprile dall’uscita del singolo ATM

È un periodo ricco di impegni per Clementino, rapper campano, che sta lavorando su più fronti tra spettacolo e musica. Il prossimo venerdì 29 aprile, infatti, uscirà l’ultima fatica dell’artista intitolata Black Pulcinella, edita da Epic Records Italy/Sony Music Italy. Un album di inediti che esce a distanza di tre anni da Tarantelle del 2019. Per Clementino, Black Pulcinella rappresenta l’ottavo album della sua carriera, il settimo da solista (nel 2013 ha scritto e pubblicato Armaggedon insieme ai colleghi Dope One e O’Luwong).

I dettagli del nuovo album Black Pulcinella

approfondimento

Clementino e Nina Zilli, il testo del singolo "Senorita"

Innanzitutto, Black Pulcinella è stato anticipato dal singolo ATM, uscito lo scorso venerdì 8 aprile. Come di consueto avviene in prossimità di un nuovo lavoro, l’artista sta pubblicizzando a dovere Black Pulcinella attraverso alcune foto e storie pubblicate sul proprio profilo Instagram. In tre recenti post, infatti, si vede Clementino indossare la classica maschera di Pulcinella, con una felpa nera e un mantello nero, che è diventata anche la sua nuova immagine del profilo. Black Pulcinella è un lavoro internazionale perché è stato registrato sia a Napoli ma anche in California. Con questo lavoro, Clementino torna un po’ alle sue origini con sonorità hip hop. Per quanto concerne, invece, il titolo dell’album, in un’intervista all’ANSA il rapper spiega perché si chiami in questa maniera:“”Black” sta per la musica afro-americana e “Pulcinella” per la maschera napoletana. È un titolo che volevo dare a un album da più di 10 anni. Mi considero la reincarnazione dell'anima di questa nota maschera, me l'hanno detto in molti. Questo album è “the dark side of Ienawhite”, il lato nero di Clementino, è Black Pulcinella”

Non solo musica, Clementino impegnato anche in tv

approfondimento

Clementino, la foto dell'ospedale: "Ho subìto un intervento"

La musica è e resta il primo amore di Clementino, ma a breve vedremo il rapper anche in un’altra veste. Infatti, lunedì 18 aprile uscirà una nuova edizione di Made in Sud, programma che è una sorta di spin-off di Zelig incentrato però sui comici del Sud Italia, con Clementino che affiancherà la ballerina Lorella Boccia in conduzione. Sarà la prima esperienza da conduttore per Clementino, ma non si tratta del debutto assoluto in un programma televisivo. Nel 2017, infatti, il rapper ha partecipato al varietà Un, due, tre… Fiorella!, mentre è dal 2020 uno dei giudici di The Voice Senior. Quest’anno, oltre a Made in Sud, è stato protagonista anche di Back To School. Clementino ha anche partecipato ad alcuni film al cinema con brevi apparizioni. Nel 2016 lo abbiamo visto in Zeta – Una storia hip hop e in Troppo napoletano, nel 2018 in Natale a Roccaraso, nel 2020 in Cobra non è e, infine, nel 2021 in Il materiale emotivo diretto da Sergio Castellitto. Per quanto concerne i premi individuali, vanta ben cinque vittorie (di cui una in coppia con Rancore) nelle competizioni freestyle. Nel 2015 è stato premiato con il Wind Music Awards nella categoria Premio CD Oro per Mea Culpa, su terzo album da solista uscito nel 2013 insieme ad Armaggedon in coppia con Dope One e O’Luwong.

Spettacolo: Per te